Hai poco tempo? Prepara la pasta sfoglia veloce di Sara Brancaccio

    Se vuoi preparare la pasta sfoglia in casa, ma hai poco tempo a disposizione, puoi prendere spunto dalla ricetta di Sara Brancaccio.

    Sara Branaccio sulla sua pagina Instagram ha deciso di preparare la pasta sfoglia fatta in casa, per poter aiutare tutte le persone che non sanno come si fa.

    Sara Brancaccio pasta sfoglia
    Fonte: Instagram

    Del resto, come ha affermato lei stessa, questa è la ricetta base tra le più complesse in assoluto, sia in termini di manualità che di strumenti che servono per la sua realizzazione.

    In realtà ce ne servirebbero due: la sfogliatrice e l’abbatitore. E poi i panetti di burro per la sfoglia sono davvero difficili da lavorare.

    C’è da dire che la pasta sfoglia serve per preparare tantissimi dolci, quindi sapere come si prepara può tornare davvero molto utile.

    Nella vita quotidiana, però, non sempre abbiamo abbastanza tempo a disposizione, quindi potremmo non riuscire a riproporre la ricetta originale della pasta sfoglia.

    Quindi, se non hai molto tempo, ti servono degli escamotage per rendere la preparazione più facile e veloce. 

    Seguendo i consigli di Sara Brancaccio, quindi, potrai preparare la pasta sfoglia in pochissimo tempo.

    La pasta sfoglia di Sara Brancaccio

    Come afferma la stessa Sara Brancaccio, il metodo che lei propone non assicura un risultato professionale al 100%.

    Sara Brancaccio pasta sfoglia
    Pinterest Photo

    Sarà però molto simile alla vera ricetta base comunque e potrai utilizzarla per preparare ricette come la tarte tatin di mele originale, antipasti oppure sfoglie ripiene.

    Se ami i dolci, poi, ecco la ricetta dei muffin sempre di Sara Brancaccio.

    Ingredienti:

    • 150 g farina 00
    • 140 g di burro, freddo
    • 1 presa di sale
    • 50 g acqua

    Preparazione

    Per prima cosa, in una ciotola dobbiamo amalgamare il burro con la farina e schiacciare così da creare un impasto ricco di briciole.

    Poi unisci l’acqua e fai amalgamare tutto. Poni l’impasto sul piano di lavoro infarinato e con il mattarello cerca di dargli una forma rettangolare.

    Ripiegalo poi unendo i lati più corti e ruota l’impasto a 90°, per poi stenderlo nuovamente con il mattarello ed unire ancora i lati corti.

    A questo punto puoi avvolgere il panetto nella pellicola trasparente e riporlo nel frigo per 5 minuti.

    Dovrai ripetere i movimenti per 3 volte, riavvolgere nella pellicola l’impasto e rimetterlo in freezer per altri 10 minuti e sarà poi pronto.

    INGREDIENTI