Scaloppine alla pizzaiola: il secondo ricco di gusto in 20 minuti

    Le scaloppine alla pizzaiola sono un secondo ricco di gusto facile da preparare e che ci consente di essere a tavola in soli 20 minuti. Da provare!

    Le scaloppine alla pizzaiola sono un grande classico da servire come veloce salva cena anche all’ultimo minuto. Quando ad esempio torniamo a casa tardi dal lavoro ma vogliamo comunque gustarci qualcosa di buono e saporito questo piatto è l’ideale.

    scaloppine alla pizzaiola
    Canva photo

    Prepararle è davvero semplice e anche i meno esperti in cucina potranno ottenere un buon risultato, basterà seguire passo passo la nostra ricetta. Un secondo piatto capace di far gola sia ai grandi che ai piccoli. Per prepararlo noi abbiamo preferito utilizzare delle fette di vitello di prima scelta, molte tenere, ma nessuno ci vieterà di utilizzare fettine di arista di maiale o di pollo.

    Ecco la ricetta delle scaloppine alla pizzaiola

    Dall’unione di due ricette, ovvero le scaloppine al vino bianco e la carne alla pizzaiola nasce questa specialità facilissima da preparare. In soli 20 minuti saremo a tavola più che soddisfatti. Una bontà che metterà d’accordo tutta la famiglia.

    scaloppine alla pizzaiola
    Canva photo

    Non solo, si formerà un piacevole sughetto da raccogliere con il pane. Per completare la ricetta poi il nostro consiglio è quello di aggiungere sopra del formaggio. Possiamo spaziare da semplici sottilette a qualche fettina di mozzarella, dopo averla ben scolata. Altrimenti andranno bene anche altre tipologie di formaggio, come fette di provola o scamorza. Se ti piacciono le scaloppine puoi provare anche quelle al vino bianco e prezzemolo.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 20 minuti

    Ingredienti:

    • 8 fette di vitello
    • 500 g di passata di pomodoro
    • 1 spicchio d’aglio
    • q.b. farina
    • 30 g di burro
    • 100 g di mozzarella o 4 sottilette
    • 1 bicchiere di vino bianco
    • q.b. basilico
    • q.b. sale

    Preparazione

    1. Iniziamo dal pomodoro. In una padella mettiamo uno spicchio d’aglio e l’olio. Aggiungiamo la passata e lasciamo cuocere per 10 minuti. Regoliamo di sale. A cottura quasi ultimata uniamo anche il basilico.
    2. Intanto in un’altra padella mettiamo una noce di burro, quindi infariniamo le scaloppine, scuotiamo per eliminare la farina in eccesso e facciamo cuocere su entrambi i lati per 3-4 minuti. Sfumiamo con il vino bianco e lasciamo evaporare. Regoliamo di sale.
    3. Quando il sugo è pronto aggiungiamo le scaloppine nella padella con il pomodoro. Quindi adagiamo sopra il formaggio. Chiudiamo il coperchio e aspettiamo un paio di minuti che si sciolga con la fiamma al minimo. Serviamo

    Trucco da mamma:

    Se vogliamo rendere le scaloppine alla pizzaiola ancora più saporite possiamo unire anche qualche cappero e una spolverata di origano.

    INGREDIENTI