Saltimbocca di pollo: la ricetta veloce per una cena saporita e al volo

    I saltimbocca di pollo sono una variante della classica ricetta alla romana, veloce e ideale per una cena saporita e al volo. 

    Solitamente preparati con carne di vitello abbiamo provato un’alternativa davvero golosa a base di carne bianca: i saltimbocca di pollo si cucinano sempre alla romana, ma utilizzando fettine sottili di pollo.

    saltimbocca di pollo
    Canva photo

    Un secondo piatto semplice da preparare ma davvero ricco di gusto e perfetto quando siamo di fretta per portare in tavola un piatto buono ma al tempo stesso veloce. Scopriamo come si preparano questi gustosi saltimbocca alternativi.

    Ecco la ricetta dei saltimbocca di pollo

    Fettine sottili di pollo, prosciutto, e salvia, ed ecco serviti i saltimbocca alla romana. Una ricetta semplice e con la variante del pollo, al posto del vitello, che piacerà a tutta la famiglia.

    saltimbocca di pollo
    Canva photo

    Vi spiegheremo come preparare questo gustoso secondo piatto e creare anche una deliziosa salsina che potremo gustare con una fragrante fetta di pane. Un piatto saporito, grazie al prosciutto che preparerete in soli 20 minuti. Potrete accompagnare questo squisito piatto con un semplice contorno a base di insalata fresca, o altrimenti con una verdura cotta, dagli spinaci ai  friarielli saltati in padellao le classiche cime di rapa.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 20 minuti

    Ingredienti:

    • 8 fettine di pollo
    • 4 fette grandi di prosciutto crudo
    • 8 foglie di salvia
    • mezzo bicchiere di vino bianco
    • q.b. farina 00
    • q.b. sale
    • q.b. olio evo
    • 1 noce di burro

    Preparazione

    1. Asciughiamo le fettine di pollo e se notiamo che sono alte battiamole con un batticarne. Fissiamo su ognuna di esse mezza fetta di prosciutto crudo e una foglia di salvia, dopo averla lavata e asciugata.
    2. Infariniamo le fette e mettiamole in padella con un filo d’olio e una noce di burro. Cuociamo da entrambi i lati, sfumiamo con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciamo sfumare.
    3. Regoliamo di sale, ma senza esagerare, perché il prosciutto dona già una discreta sapidità al piatto.
    4. Se vogliamo aggiungere più salsa, basterà mettere un altro po’ di burro nella padella e aggiungere qualche cucchiaio d’acqua e far ritirare pochi minuti.

    Trucco da mamma:

    Il trucco per la riuscita di questa ricetta è di utilizzare fettine di pollo molto sottili, se non doveste averle potete battere la carne con un apposito batticarne per renderle più fine. Al posto del pollo si può utilizzare anche il tacchino, a patto di farselo tagliare dal macellaio sempre molto sottile.

    INGREDIENTI