Salsa tartara: per rendere più gustosi diversi piatti, non solo carne e pesce

    Preparare a casa la salsa tartara non è difficile, occorrono pochi e semplici ingredienti, solo così i piatti saranno più gustosi.

    La salsa tartara è una salsa molto simile alla maionese, ma l’aggiunta di alcuni ingredienti la rende molto più aromatica e profumata. Si tratta di una salsa classica versatile, si possono arricchire diversi piatti, rendendoli davvero speciali.

    Salsa tartara
    (Canva photo)

    Si può condire del pollo arrosto, non solo anche del pesce fritto, ma hai ma provato la salsa tartara sull’insalata mista? Un vero tripudio di bontà. Anche i panini con insalata e salumi si possono arricchire con la salsa tartara. Se vuoi preparare a casa questa salsa anche tu, non devi fare altro che seguire passo passo la ricetta.

    Salsa tartara: la ricetta facile e veloce pronta in pochi minuti

    Bastano pochi e semplici step per poter preparare a casa la salsa tartara. Il tempo di preparazione e di cottura non ti porterà via più di 20 minuti, quindi si prepara in poco tempo. Ecco la ricetta da seguire e anche tu potrai preparare a casa la salsa tartara.

    Salsa tartara
    (Canva photo)

    Ricetta per 4  persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 20 minuti

    Ingredienti:

    • 6 tuorli
    • 1 cucchiaio di capperi sott’aceto
    • 3 cetrioli sott’aceto
    • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
    • 180 ml di olio di semi
    • un mazzetto di prezzemolo
    • un ciuffo di dragoncello
    • q.b. pepe nero
    • q.b. sale fino
    • q.b. erba cipollina

    Preparazione

    1. Iniziamo dalla cottura delle uova, mettiamo in una pentola le uova e copriamo con acqua, lasciamo riscaldare bene e non appena l’acqua arriverà ad ebollizione lasciamo cuocere per altri 8-10 minuti. Sgusciamo le uova, ecco come fare in pochi secondi.
    2. Dividiamo a metà ogni uovo, rimuoviamo delicatamente i tuorli e mettiamoli da parte in una terrina. Con gli albumi cotti avanzati si possono preparare le uova ripiene.
    3. Facciamo sgocciolare capperi e cetriolini dall’aceto e tritarli, mettere in una ciotola. Aggiungiamo il prezzemolo e il dragoncello lavato, asciugato e sminuzzato, l’erba cipollina.
    4. In una ciotola a parte mettiamo i tuorli, il sale, il pepe nero e l’aceto, mescoliamo per bene. Uniamo l’olio di semi e frulliamo con le fruste elettriche, l’olio va aggiunto un po’ alla volta.
    5. Lavorare sempre nella stessa direzione altrimenti la salsa impazzirà, non appena la consistenza sarà soda e cremosa. A questo punto possiamo incorporare il composto di dragoncello, cetriolini ed erbe che avete in ciotola.
    6. Mescoliamo e serviamo la salsa tartara.

    Trucco da mamma:

    La salsa tartara non impazzirà se si aggiunge un po’ alla volta l’olio di semi. Se vuoi puoi aggiungere anche delle olive verdi sminuzzate.

    INGREDIENTI