Stracchino e radicchio è il binomio perfetto per un risotto che conquisterà tutti!

    Voglia di vivere l’autunno anche in tavola? Il risotto con stracchino e radicchio si rivelerà la scelta giusta nonché quella in grado di farti godere di ogni singolo assaggio.

    Ci sono piatti che quando arriva l’autunno tornano ad affacciarsi prepotentemente alla nostra mente invogliandoci sia a prepararli che a gustarli. Uno tra i tanti è senza alcun dubbio il risotto con stracchino e radicchio.

    risotto stracchino e radicchio
    (adobe stock photo)

    Un primo piatto tutto sommato semplice da realizzare e che, per questo, si rivela davvero ideale per quando si ha poco tempo ma tanta voglia di gustare qualcosa di buono. Il suo sapore avvolgente sarà inoltre quel valore aggiunto del quale non potrai più fare a meno sia quando hai voglia di dedicarti un momento speciale che quando attendi ospiti che desideri stupire.

    La ricetta del risotto con stracchino e radicchio

    Mettere insieme ingredienti speciali come lo stracchino e il radicchio, significa assicurarsi un tripudio di sapori che una volta sperimentati non si può più dimenticare. Il radicchio risulta essere infatti fresco e aromatico al punto giusto mentre lo stracchino dona al piatto un effetto cremoso e avvolgente che, unito al riso, porta ad un insieme di equilibri difficili da superare.

    risotto stracchino e radicchio
    (adobe stock photo)

    Il tutto per una ricetta che si basa su pochi ingredienti che sono sani e genuini e che richiede davvero poco tempo. Sopratutto se si paragona lo stesso al risultato più che mai piacevole.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 320 g di riso
    • 1 cespo di radicchio
    • 200 g di stracchino
    • 20 g di burro
    • ½ bicchiere di vino rosso
    • 1 scalogno
    • q.b. sale
    • q.b. pepe
    • q.b. brodo vegetale

    Preparazione

    1. Iniziamo prendendo una casseruola e sistemando al suo interno una noce di burro.
    2. Sbucciare lo scalogno, tritarlo e rosolarlo.
    3. Aggiungere il riso per tostarlo, avendo cura di mescolarlo da subito allo scalogno.
    4. Aggiungere il vino, farlo evaporare e aggiungere pian piano il brodo (o in alternativa l’acqua). Continuare a mescolare spesso e far cuocere per il tempo di cottura previsto per il riso.
    5. Quando manca qualche minuto alla fine della cottura, tagliare il radicchio in piccole strisce e aggiungerle insaporendo con sale e pepe.
    6. A questo punto, aggiungere lo stracchino e mescolare in modo da far mantecare il risotto.
    7. Servire così o con un’abbonante dose di parmigiano. Ancor meglio se per anticipare un’ottima scaloppina di arance.

    Trucco da mamma

    Volendo si può mantecare il risotto anche con del parmigiano. In questo modo il risultato sarà più sapido e, di conseguenza, più piacevole.

    INGREDIENTI