Risotto primavera: il primo piatto perfetto e di stagione assolutamente da provare

    risotto primavera
    Fonte: Adobe Stock

    Il risotto primavera è il primo piatto perfetto e di stagione ideale da servire per un pranzo casalingo assolutamente da provare: ecco la ricetta.

    Un primo piatto perfettamente di stagione e ideale da servire per un pranzo casalingo: è il risotto primavera gustoso, colorato e con gli ortaggi di questo periodo. Piselli e carote sono alla base di questa pietanza leggera ideale per tutta la famiglia. 

    Poi potremo arricchirlo, a seconda dei gusti personali, con altri ortaggi come asparagi, fave o zucchine. Un tripudio di colori e sapori per un primo piatto perfetto e assolutamente da provare. 

    Fresco e aromatico, il risotto primavera è un piatto ideale e di stagione che stupirà i vostri commensali per la sua bontà così semplice e genuina. Altrimenti potrete provare l’alternativa alle fragole se volete portare in tavola un piatto più particolare. 

    • Tempo di preparazione: 20 minuti
    • Ingredienti: riso vialone o carnaroli 280 g/ vino bianco mezzo bicchiere / carote 150 g / piselli 150 g / parmigiano 50 g /

    TRUCCO DA MAMMA: Per rendere il risotto ancora più aromatico potremo aggiungere altre erbe a piacere come timo o maggiorana. Inoltre, possiamo spaziare su altri ortaggi di stagione come asparagi, fave e quello che più incontra i nostri gusti. Naturalmente come le carote, le zucchine e i piselli dovranno essere cotte prima di aggiungerle al risotto.

    risotto primavera Fonte: Canva Iniziamo dalle verdure: mondiamo le carote, le zucchine e i piselli, se usiamo quelli freschi. Quindi tagliamo le prime due verdure a cubetti. Mettiamo tutto in una casseruola dove avremo fatto imbiondire metà cipolla nell'olio. Aggiungiamo le verdure e uniamo un mestolo di brodo, lasciamo cuocere con il coperchio, finché non si saranno ammorbidite. Regoliamo di sale. Importante è non farle cuocere troppo tanto da spappolarsi. Dovranno invece restare belle croccanti.

    Soffritto cipolla @Adobestock Intanto affettiamo l'altra parte della cipolla e la mettiamo in un'altra padella con l'olio, la facciamo imbiondire quindi versiamo il riso e lo lasciamo tostare. Sfumiamo con il vino bianco e lo lasciamo cuocere il tempo che necessita allungandolo di tanto in tanto con il brodo.

    risotto primavera Fonte: Canva Quando il riso è giunto quasi al termine della cottura uniamo le verdure e lo lasciamo finire di cuocere, poi mantechiamo con il parmigiano. Regoliamo di sale e pepe. E come tocco finale aggiungiamo la scorza di limone che conferirà al risotto un profumo eccezionale. Serviamo caldo.