COME FARE IL RISOTTO ALLA CREMA DI SCAMPI

    Il risotto alla crema di scampi è una ricetta ideale da servire per le feste, delicata e squisita, scopriamo come renderlo cremoso.

    Per Natale così come per altre occasioni di festa o conviviali, ma anche per una cena a lume di candela, il risotto alla crema di scampi è un primo piatto eccezionale e gustoso.

    In genere si prende al ristorante ma nessuno ci vieterà di farlo a casa e se proprio non avete idea di come si prepari noi di Mammeincucina.it vi sveleremo tutti i trucchi per renderlo cremoso.

    LEGGI ANCHE –> LASAGNE AL SALMONE: il primo piatto natalizio a base di pesce

    La ricetta del risotto alla crema di scampi

    La prima cosa da fare quando si vuole preparare il risotto alla crema di scampi è preparare il fumetto o brodo di pesce, che sarà necessario per la buona riuscita del nostro primo piatto.

    risotto crema scampi
    Canva photo

    Una ricetta invitante e che stupirà i vostri ospiti. Scopriamo subito la preparazione passo passo.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 1 ora e 15 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 1 ora e 35 minuti

    Ingredienti:

    • 320 gr riso Carnaroli
    • 1 chilo di scampi
    • 1 scalogno
    • 1 cipolla
    • 1 spicchio d’aglio
    • 80 ml di panna da cucina
    • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
    • sale q.b.
    • olio evo q.b.
    • 1 bicchierino brandy o vino bianco
    • 1 ciuffo di prezzemolo
    • q.b. pepe in grani
    • 1 lt d’acqua

    Preparazione:

    1. Iniziamo dalla preparazione del fumetto o brodo di pesce. Per farlo dovremo pulire gli scampi togliendo la testa e il carapace che mettiamo da parte. Quindi leviamo l’intestino e conserviamo invece le polpe in un’altra ciotola. Lasciamone 4 interi che poi andremo a mettere sopra per decorare il piatto.
    2. In una pentola grande versiamo l’acqua, aggiungiamo le teste e i carapace degli scampi, una cipolla, del prezzemolo, il sale e il pepe in grani. Facciamo bollire lentamente per  circa 1 ora. Una volta pronto filtriamo il brodo e lasciamoli in caldo perché ci servirà per la cottura del risotto.
    3. Ora dedichiamoci alla crema di scampi. In una padella mettiamo l’aglio e l’olio, quindi uniamo le polpe degli scampi e i 4 lasciati interi. Sfumiamo con il cognac e lasciamo evaporare. Mettiamo da parte gli scampi con il carapace mentre le polpe le frulliamo con un mestolo di brodo di pesce, la passata di pomodoro e la panna. Otterremo così la nostra crema. Regoliamo di sale.
    4. Ora cuociamo il riso. Tritiamo lo scalogno e mettiamolo in una padella con un filo d’olio uniamo il riso e facciamo tostare. Quindi lo cuociamo con il brodo di pesce aggiungendolo man mano. Quando il riso sarà cotto aggiungiamo la crema di scampi e mantechiamo. Serviamo con sopra gli scampi interi tenuti da parte.

    LEGGI ANCHE –> RISOTTO ALLO ZAFFERANO: la ricetta perfetta del primo piatto classico

    Trucco da mamma:

    Volendo potrete sfumare anche il riso con un bicchiere di vino bianco dopo averlo tostato, altrimenti potrete saltare il passaggio e aggiungere direttamente il brodo di pesce.