Ti faccio leccare i baffi 😋 con questo risotto al pistacchio: così cremoso che potresti farcirci un bignè 😀

    Un buon risotto rappresenta sempre un primo piatto di cui andar fieri. E con quello al pistacchio conquisterai proprio tutti.

    Chi ama i risotti sa bene come la loro cremosità sia una delle caratteristiche vincenti. Caratteristica che tra tutte rappresenta anche la più desiderata quando ci si approccia a questo primo piatto. Di ricette davvero gustose da poter assaporare sia in famiglia che con gli amici ce ne sono davvero tante e tra queste non si può non nominare quella del risotto al pistacchio.

    risotto al pistacchio
    (adobe stock photo)

    Con un gusto estremamente delicato ma al contempo intenso, questo risotto è infatti in grado di conquistare tutti e di farti fare una gran bella figura in cucina. Il tutto per una ricetta tutto sommato semplice da realizzare e che una volta provata rientrerà tra le tue preferite.

    La ricetta del risotto al pistacchio

    Se sei un’amante dei risotti e dei pistacchi non puoi assolutamente farti scappare la possibilità di realizzare (e sopratutto gustare) questo particolare risotto. La sua bontà è infatti indescrivibile, sopratutto per l’effetto cremoso che lo rende davvero unico nel suo genere.

    risotto al pistacchio
    (adobe stock photo)

    A base di pochi ingredienti, questo primo piatto si rivelerà un vero e proprio jolly per le tue giornate speciali e per tutti quei momenti in cui pur avendo poco tempo desideri preparare qualcosa di unico e di così buono da restare impresso. Un piatto che si rivelerà perfetto se seguito da un’ottima scaloppina di pollo all’arancia, perfetta per sgrassare il palato e per proseguire il pasto in una giostra di gusti.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 320 g di riso
    • 120 g di crema di pistacchi salata
    • 1 scalogno
    • q.b. brodo vegetale
    • 1 bicchiere di vino bianco
    • 50 g di burro
    • 80 g di parmigiano
    • q.b. sale
    • q.b. pepe

    Preparazione

    1. Iniziamo mettendo a scaldare il brodo vegetale.
    2. Nell’attesa sbucciare e tritare lo scalogno e metterlo ad imbiondire in una padella antiaderente con bordi alti.
    3. A questo punto tostare il riso nella stessa padella e sfumarlo con il vino bianco alzando la fiamma per qualche secondo.
    4. Una volta sfumato il vino, riabbassare la fiamma e aggiungere poco alla volta il brodo vegetale ormai caldo procedendo con un mestolo alla volta e aggiungendo il successivo solo quando il precedente è ormai stato assorbito.
    5. Far cuocere il riso per il tempo indicato sulla confezione e fin quando non avrà comunque assorbito tutto il brodo vegetale.
    6. Trascorso il tempo, aggiungere la crema di pistacchio salata e mescolare con cura in modo da far amalgamare al meglio gli ingredienti.
    7. Adesso, mantecare il tutto con il burro e il parmigiano, avendo cura di rendere il risotto il più cremoso possibile.
    8. Insaporire con sale e pepe e servire ancora caldo e fumante, magari con un’altra spolverata di parmigiano (se lo si vuole rendere più sapido) e con una manciata di granella di pistacchio per dare la giusta croccantezza al piatto.

    Trucco da mamma

    Questo primo piatto può essere completato con una tartare di gamberi o con della pancetta affumicata.

    INGREDIENTI