Queste polpette di cavolfiore sono sfiziosissime: altro che pasta, salva la ricetta e vedrai che secondo GO-LO-SO!

    Delle polpette di cavolfiore morbide e golose, da preparare in soli 10 minuti: questo secondo conquista persino i bambini, provalo subito!

    Ah, i nostri amati bambini! Tanto possiamo amarli, più o meno come quante siano le volte in cui ci facciano disperare. Ammettiamolo, nessuno ci giudicherà, sono davvero parecchie! Vuoi perché non sistemano la propria cameretta, vuoi perché di fare i compiti non se ne parla, vuoi perché preferirebbero trascorrere ore ed ore davanti al televisore o al cellulare, invece di ascoltarci.

    polpette cavolfiore
    Un secondo goloso e facile, provalo per pranzo! – mammeincucina.it

    Per non parlare poi del fatto che non vogliano mai mangiare quello che proponiamo loro a tavola! Scherzi a parte dai, i figli sono la cosa più bella che possa esistere, però è vero che a volte ci facciano un po’ arrabbiare, specialmente quando rifiutano un buon piatto di verdure e di ortaggi freschi. Magari ci abbiamo messo anche tanto amore nel farlo! Ma non dobbiamo preoccuparci perché noi di Mammeincucina siamo qui per questo. Scommettiamo che anche ai vostri piccoli non piacciano molto le zucchine, i broccoli e i cavolfiori, abbiamo indovinato?

    Forse sarà la puzza(qui trovate un trucchetto per evitarla in cucina) o semplicemente la consistenza. Siamo sicuri però che questa ricettina sfiziosa salverà i vostri pranzi e i piccoli gusteranno con piacere qualcosa per cui solitamente storcono il naso. Prepariamo insieme le polpette di cavolfiore? Morbide, golose, veloci e autentiche! Basta scoprire cosa ci occorrerà e il gioco sarà fatto!

    Polpette di cavolfiore, genuine e gustose: ci metti solo 10 minuti a prepararle!

    Le polpette di cavolfiore sono delle chicche morbide e gustose, anche profumate perché non porteranno con loro il classico odore forte del cavolo e allo stesso tempo il loro sapore incrementerà ancor di più la voglia di assaggiarle. Saranno come le ciliegie! Per realizzarle ovviamente occorre un buon cavolfiore, possibilmente bio o acquistato dal nostro fruttivendolo di fiducia. È molto importante acquistare prodotti freschi e da agricoltura locale poiché in questo modo potremo percepire la reale genuinità dell’alimento.

    polpette cavolfiore
    La ricetta facile delle polpette di cavolfiore – mammeincucina.it

    Detto ciò, non indugiamo oltre e scopriamo come realizzare in quattro e quattr’otto queste deliziose polpettine, in fondo all’articolo troverete anche delle varianti altrettanto golose!

    Ricetta per 5 persone

    Tempi di preparazione: 20 minuti

    Tempi di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti: 

    • 600 gr di cavolfiore;
    • 1 patata rossa media;
    • 3 uova medie;
    • 100 gr di parmigiano grattugiato;
    • Pangrattato q.b.
    • Sale, pepe, origano, rosmarino, timo q.b.
    • Amido di mais q.b.
    • Olio di semi di girasole q.b.

    Preparazione

    1. La preparazione delle polpette di cavolfiore è molto semplice, basterà seguire attentamente i passaggi e tutto verrà da sé: iniziamo riempiendo una pentola con dell’acqua, portiamola sul fuoco e attendiamo il bollore.
    2. Laviamo la patata, immergiamola nell’acqua bollente e facciamola cuocere fin quando risulterà tenera e morbida, anche al cuore. Intanto laviamo sotto acqua corrente il cavolfiore, asciughiamolo per poi tagliarlo a metà. Con un coltello affilato rimuoviamo il cuore centrale più duro, dividiamo le cime dai gambi e mettiamo da parte.
    3. Quando la patata sarà ben cotta scoliamola e nella stessa acqua cuociamo per circa 6/7 minuti il cavolfiore. Non dovrà risultare eccessivamente molle.
    4. Sbucciamo la patata, schiacciamola con uno schiacciapatate e inseriamola in un mixer seguita dal cavolfiore, 1 uovo, il parmigiano, il sale, il pepe, le spezie, 1 cucchiaio di pangrattato e 1 cucchiaio di amido di mais. 
    5. Frulliamo il tutto fino ad ottenere un composto compatto, omogeneo e malleabile. Facciamolo riposare una decina di minuti in congelatore per poi formare delle palline da 25 gr ciascuna.
    6. Sbattiamo le restanti uova in una ciotola, versiamo abbondante pangrattato in una terrina per poi impanare ogni singola polpetta.
    7. Versiamo abbondante olio di semi in una padella e quando arriverà a temperatura friggiamo poco per volta le palline fin quando risulteranno ben dorate. Scoliamole pian piano su carta assorbente.
    8. Le polpette di cavolfiore sono pronte per essere gustate, vedrete che bontà incredibile!

    Trucco da mamma:

    Potete aggiungere al cuore di ogni polpetta un cubetto di formaggio o mozzarella, basterà poggiare l’impasto sulla mano, appiattirlo e porre in centro quello scelto. Bisognerà poi richiudere con altro impasto. Aggiungete anche dei cubetti di prosciutto cotto per un risultato più goloso!

    INGREDIENTI