Li faccio con il cioccolato avanzato questi paninetti e a casa mia non durano più di 30 minuti: sono facilissimi, salva la ricetta sul tuo cellulare!

    Se ti è avanzato troppo cioccolato in queste feste, prepara dei paninetti morbidi e golosi: in 5 minuti servi una merenda strepitosa, piacciono anche agli adulti!

    Amici di Mammeincucina, queste feste volgono al termine e in qualche modo siamo tutti un po’ più sollevati: finalmente il tempo delle abbuffate è terminato! Per carità, la magia del Natale è sempre difficile da abbandonare, specialmente perché abbiamo recuperato un po’ di energie dopo un anno trascorso tra lavoro e tran tran quotidiano. Tuttavia rimettersi in forma è d’obbligo, anche perché giugno è praticamente dietro l’angolo!

    paninetti cioccolato avanzato
    Ricetta panini al cioccolato mammeincucina.it

    Vi avevamo già insegnato a preparare delle tisane sgonfianti super efficaci e dal successo immediato, eppure scommettiamo che di dolcetti ne siano avanzati parecchio e ne avanzeranno ancora per qualche giorno dopo la tanto attesa Befana! Caramelle, biscotti, carbone di zucchero e poi ovviamente lui, il cioccolato. Sia esso in barrette oppure in formato tavolette poco importa, bisogna farlo sparire in fretta per evitare di cadere in tentazione!

    Ecco perché abbiamo pensato di insegnarvi una ricetta autentica, di riciclo e che siamo sicuri vi conquisterà al primo assaggio. Parliamo proprio dei paninetti al cioccolato! Dolcetti morbidissimi, soffici e ben alveolati, da servire sia a merenda, sia a colazione prima che le feste finiscano del tutto. Gli ingredienti li abbiamo già tutti in casa, non sporcheremo la cucina e basterà una semplice planetaria o impastatrice. Vogliamo scoprire la preparazione insieme?

    Paninetti al cioccolato: questi li facciamo con quello avanzato delle feste, sono strepitosi!

    Come diciamo sempre, in cucina basta un pizzico di fantasia e di furbizia. È del tutto normale che alcuni dolcetti avanzino dopo le feste, compresi panettoni e pandori. In passato vi avevamo fornito alcuni metodi per smaltirli con tanto gusto, ma oggi vogliamo focalizzarci sul cioccolato avanzato, che scommettiamo sia tanto. Perché non lo usiamo per preparare dei paninetti golosissimi?

    paninetti cioccolato avanzato
    Ricetta panini al cioccolato mammeincucina.it

    Questi sono facilissimi da realizzare, non dovremo sporcare la cucina e al termine della cottura risulteranno alti, morbidi e tenerissimi. Ma bando alle ciance, scopriamo subito l’occorrente della ricetta

    Ricetta per 12 paninetti

    Tempi di preparazione: 15 minuti

    Tempi di riposo: 4 ore

    Tempi di cottura: 30 minuti

    Tempo totale: 4 ore e 45 minuti

    Ingredienti:

    • 600 gr di farina(metà Manitoba, metà 00);
    • 4 uova medie;
    • 100 gr di zucchero semolato;
    • 250 gr di burro;
    • 15 gr di lievito di birra fresco;
    • 100 ml di latte fresco;
    • 200 gr di cioccolato avanzato;
    • 6 gr di sale;

    Preparazione

    1. La preparazione dei paninetti al cioccolato è semplicissima, noi vi insegniamo la ricetta con l’uso della planetaria, ma potrete seguire gli stessi passaggi a mano allungando di qualche minuto i tempi di impasto.
    2. Iniziamo versando le farine nella ciotola della planetaria, aggiungiamo lo zucchero, le uova sgusciate e azioniamo il gancio a media velocità. Dopo qualche minuto aumentiamo di 1 livello la potenza e attendiamo che si formi un composto colloso e morbido.
    3. Intanto riscaldiamo appena il latte, disciogliamo all’interno 1 cucchiaino di zucchero, il lievito sbriciolato e mescoliamo il tutto sino ad ottenere un composto grigiastro. Versiamolo all’interno della planetaria e facciamola lavorare per almeno 10 minuti.
    4. Dovremo ottenere un impasto ben amalgamato, elastico, non eccessivamente compatto. Trascorso il tempo necessario aggiungiamo il sale, attendiamo che venga assorbito per poi unire a tocchetti piccoli il burro, poco per volta.
    5. È importante aggiungere un tocchetto di burro alla volta, attendendo che il precedente venga completamente assorbito. Quando sarà del tutto amalgamato aggiungiamo il cioccolato precedentemente ridotto in scaglie piccole.
    6. Trasferiamo l’impasto su un piano da lavoro imburrato, afferriamolo dalla parte centrale incastrando le dita al di sotto e facciamolo roteare sbattendolo sul piano stesso. Dovremo eseguire delle sorte di pieghe per circa 20 volte.
    7. Inseriamo l’impasto all’interno di una ciotola, copriamo con pellicola alimentare e facciamo lievitare in un luogo caldo e asciutto sino al raddoppio del volume, ci vorranno circa 3 ore.
    8. Dopo i tempi di lievitazione trasferiamo il panetto ormai lievitato sul piano leggermente infarinato e senza stressarlo formiamo un filone, piegandolo su se stesso. Aiutandoci con un coltello o un tarocco dividiamolo in 12 porzioni uguali, pirliamo formando delle sfere adagiandole su una leccarda rivestita di carta forno.
    9. Facciamo lievitare ancora sino al raddoppio(ci vorrà circa 1 ora) per poi spennellare in superficie un po’ di latte. Cuociamo in forno preriscaldato/statico/170° per 30-35 minuti. Sforniamo e lasciamo intiepidire. I nostri paninetti al cioccolato sono pronti da gustare, serviteli al naturale o con una spolverata di zucchero al velo!

    Trucco da mamma:

    Con questa ricetta possiamo ovviamente utilizzare tutto il cioccolato avanzato: se ne avete in abbondanza di bianco, fondente e al latte, utilizzateli tutti e tre per ottenere dei paninetti ai cioccolati golosissimi!

    INGREDIENTI