Addobbi di Natale 🎄 tutti da appendere e tutti da mangiare! 🤩 In 5 minuti prepari delle vere specialità, casa tua sembrerà un villaggio magico

    Prepariamo insieme gli addobbi di Natale da mangiare? Gustosi, facili, ma soprattutto divertenti! Realizzali con i tuoi bimbi, vedrai che sorpresa

    Cari amici di Mammeincucina, finalmente ci siamo! Tra poco più di una settimana le nostre case inizieranno ad essere addobbate a festa per il tanto atteso Natale. Un momento carico di magia, di colori e sapori caldi, avvolgenti e intriganti. Insomma, in fondo anche il più Grinch che Grinch non esista non può resistere al calore delle feste di fine anno.

    addobbi natale da mangiare
    Adobestock photo

    Il momento è speciale proprio perché ci si raccoglie in famiglia, magari anche con gli amici e si inizia ad addobbare il salotto, le camere da letto, la cucina e persino il balcone. Noi italiani siamo piuttosto fantasiosi in merito! Certamente ciò da cui si parte è l’albero di Natale, sia esso finto o vero. Perché quindi non rendere le decorazioni molto più graziose e particolari?

    Anzi, riformuliamo la domanda: che ne direste di preparare in casa degli addobbi da appendere e da…mangiare? Potrete utilizzarli come decorazione per l’albero e magari dopo qualche ora sgranocchiarli insieme ai vostri piccoli! Un modo carino e divertente per accogliere al meglio le festività. Scopriamo insieme come realizzarli in 5 minuti

    Questi addobbi di Natale si possono appendere e mangiare: 2 in 1, vedrai che sorpresa!

    Belli da vedere ma anche buoni da mangiare: ecco le due caratteristiche principali di questi addobbi di Natale sfiziosi e divertenti! In realtà noi non abbiamo inventato nulla di nuovo, anzi, in tante culture del mondo si preparano le decorazioni da appendere sull’albero che ben presto saranno mangiate nei giorni più clou della festa.

    biscotti natale da mangiare
    Pinterest photo

    Noi oggi vi insegniamo a realizzare dei biscottini semplicissimi, da decorare con le classiche matite alimentari colorate e quale migliore occasione se non quella di farsi aiutare dai propri bambini! Scopriamo insieme la ricetta nel dettaglio

    Ricetta per 30 decorazioni

    Tempo di preparazione: 10 minuti+30 di riposo

    Tempi di cottura: 15-20 minuti

    Tempo totale: 55-60 minuti

    Ingredienti:

    • 350 gr di farina 00;
    • 260 gr di burro freddo;
    • 150 gr di zucchero;
    • 1 uovo+1 tuorlo;
    • 1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci;
    • Matite alimentari colorate varie;
    • Codette di cioccolato q.b.
    • Praline di zucchero colorate q.b.

    Preparazione

    1. Preparare gli addobbi da appendere e da mangiare è semplicissimo: partiamo dalla frolla versando in un mixer farina, burro freddo tagliato a tocchetti e zucchero.
    2. Frulliamo a intervalli di 5 secondi per evitare che il burro si surriscaldi rovinando poi il risultato finale della frolla. Dovremo ottenere un composto sbriciolato.
    3. Aggiungiamo quindi il lievito, l’uovo intero e il tuorlo continuando a frullare il tutto fin quando il composto inizierà ad agglomerarsi. Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido aggiungiamo qualche altro cucchiaio di farina.
    4. Versiamo il composto su una spianatoia e compattiamolo rapidamente con le mani(non dovremo impastare troppo altrimenti il burro si riscalderà).
    5. Avvolgiamo il panetto ottenuto in un foglio di pellicola alimentare e facciamo riposare in frigorifero per 30 minuti.
    6. Passato il tempo necessario riprendiamo il panetto, infariniamo il piano da lavoro e stendiamolo con il matterello ottenendo una sfoglia di pasta alta circa 1/2 cm.
    7. Procuriamoci i classici stampi per biscotto a tema Natale, quindi andranno bene stelline, cuoricini, campanelle(qui trovate la versione 3D da mangiare e appendere), bastoncini di zucchero e chi più ne ha più ne metta.
    8. Dopo aver ricavato la forma dei biscotti con gli stampi trasferiamoli su una leccarda rivestita di carta forno. Strappiamo dei piccoli pezzi di stagnola, arrotoliamoli tra le mani fino ad ottenere dei finti stecchini. Creiamo all’estremità alta di ogni biscotto un forellino di circa 2 mm e lasciamo al suo interno lo stecchino di stagnola.
    9. Cuociamo in forno preriscaldato/statico/180° per 15-20 minuti. Lo stecchino realizzato con la stagnola servirà ad evitare che in cottura il foro si chiuda tramite lievitazione. quando saranno pronti sforniamoli e lasciamoli completamente raffreddare.
    10. Possiamo quindi decorare i nostri addobbi golosi con le matite alimentari e le praline di zucchero, lasciarli asciugare per poi infilare in ogni buchino un filo di spago da annodare. Potremo poi appenderli all’albero illuminato!

    Trucco da mamma:

    Se non riuscite a trovare le matite alimentari potete creare una glassa versando in una ciotola 200 gr di zucchero al velo, 1 albume d’uovo e qualche goccia di succo di limone. Dopo aver mescolato potrete colorarla con i coloranti alimentari oppure lasciarla al naturale per replicare l’effetto neve soffice!

    INGREDIENTI