Pomodorini, feta e pesto: un “appetizer” light senza cottura

    Un perfetto appetizer da proporre ad amici e parenti: pomodorini con feta pesto da preparare in qualche minuto e senza cottura!

    Siete alla ricerca di un’idea semplicissima e facile da realizzare per aprire la vostra cena con gli amici? Volete un aperitivo fresco e sfizioso che metta d’accordo tutta la famiglia per il pranzo? Allora preparatevi a conoscere questa idea che abbiamo pensato proprio per chi non ha molto tempo da perdere in cucina (è senza cottura!) e vuole comunque fare un figurone.

    Pomodori Feta
    Canva Foto

    Statene certi, seppur presentare dei pomodorini crudi in tavola vi possa sembrare troppo “semplice”, con questo accostamento di sapori creerete un antipasto perfetto. Il piatto rimarrà infatti, molto leggero e non appesantirà prima di una buona pasta. Allo stesso tempo i suoi componenti sono sani e i suoi colori freschi lo rendono molto scenografico.
    Stiamo parlando dei pomodorini con feta e un tocco di pesto, il nostro abbinamento speciale per servire un antipasto buonissimo!

    Come preparare l’antipasto più veloce che c’è: ti basteranno pochissimi ingredienti

    Per cominciare possiamo specificare che probabilmente gli ingredienti che ti serviranno per questa ricetta sono già nel tuo frigorifero. E se così non fosse, giusto il tempo di correre al supermercato dietro l’angolo e saranno tutti a tua disposizione!

    Feta Pomodori
    Canva Foto

    Niente fatica per la preparazione, puoi procurarti anche un buon pesto pronto in barattolo oppure scopri come realizzarlo con la nostra ricetta light senza olio.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 0 minuti

    Tempo totale: 10 minuti

    Ingredienti:

    • 100 gr di feta
    • 200 gr di pomodorini
    • q.b. pesto
    • q.b. olio evo
    • olive nere
    • q.b. sale e pepe

    Preparazione

    1. Come vi abbiamo anticipato, la preparazione di questo appetizer sarà davvero facilissima. Scegliete innanzitutto il vostro contenitore preferito per disporre il piatto finito. Andrà benissimo un tagliere, ma anche una tradizionale ciotola. Se preferite, potete già creare delle mini porzioni con delle piccole coppette.
    2. Iniziamo adesso lavando i nostri pomodorini e tagliandoli a cubetti. Facciamo la stessa cosa con la feta che taglieremo a pezzetti più o meno della stessa grandezza dei pomodori.
    3. Iniziamo a disporre pomodori e feta nei nostri contenitori prescelti e su di essi facciamo cadere un filo d’olio evo. Aggiungiamo un pizzico di sale e pepe e le olive nere (quantità a vostro gusto).
    4. A questo punto non rimane che dare il vero tocco di sapore finale: un buon cucchiaino di pesto deve essere cosparso su ogni porzione di antipasto. Serviamo fresco.

    Trucco da mamma: 

    Se qualcuno non gradisce il gusto troppo forte dell’aglio, assicuratevi di scegliere un pesto che ne sia privo!

    INGREDIENTI