Polpo alla luciana come vuole la tradizione napoletana: ecco cosa (non) devi fare!

    Se vuoi preparare il polpo alla luciana come vuole la tradizione napoletana, devi evitare errori e seguire piccoli segreti della nonna.

    Ecco la ricetta napoletana che ormai è famosa in tantissime città. Per la preparazione di questo piatto partenopeo, ci sono alcune cose da sapere, piccoli segreti delle nonne che ci aiuteranno nella preparazione.

    Polpo alla luciana
    (adobe stock photo)

    Si parla di polpo alla luciana, perché la ricetta ha origine nel borgo Santa Lucia a Napoli. Si tratta di un quartiere di pescatori, conosciuti come “luciani”. Per un risultato impeccabile il polpo o polipetti vanno cotti in un sughetto di pomodori. L’errore che non deve essere mai fatto è aggiungere l’acqua. Come dice un proverbio napoletano “O purpo s’adda cocere cu’ l’acqua soja”, ossia il polpo si cuoce nello stesso brodo che lascerà in cottura. Ecco al ricetta da seguire!

    Polpo alla luciana come vuole la tradizione napoletana

    Pronti per la ricetta di oggi che puoi preparare quando hai ospiti a cena e li vuoi prendere per la gola. Ricorda che devi accompagnare con del pane fresco e così tutti potranno fare la scarpetta!

    Polpo alla luciana
    (Canva photo)

    Se non riesci a reperire i pomodori freschi, magari inverno, puoi optare per quelli in scatola! Segui qualche piccolo consiglio su come cuocere il polpo congelato!

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 50 minuti

    Tempo totale: 1 ora

    Ingredienti:

    • 1 kg di polpo o polipetti
    • 500 g di pomodorini ciliegino o san Marzano
    • 2 spicchi di aglio
    • 150 g di olive nere di Gaeta
    • 1 cucchiaio di capperi salati
    • q.b. olio extravergine di oliva
    • un mazzetto di prezzemolo
    • q.b. sale
    • q.b. pepe nero

    Preparazione:

    1. Per poter portare in tavola questo strepitoso piatto, puliamo i polipetti, basta eliminare sia le interiora e poi laviamo per bene anche le sacche.
    2. Adesso dedichiamoci al sugo, mettiamo in un tegame ampio l’olio extra vergine di oliva, i due spicchi di aglio interi, lasciamo rosolare, aggiungiamo i polipetti e facciamo rosolare a fiamma media, non appena noterai che il colore cambia, diventa più rosso scuro, puoi aggiungere i pomodori tagliati.
    3. Uniamo il prezzemolo sminuzzato, i capperi ben dissalati e le olive denocciolate.
    4. Copri con il coperchio e lasciamo cuocere per 50 minuti circa. A cottura quasi ultimata aggiungiamo sale e pepe. Terminata la cottura spegniamo e serviamo.

    Trucco da mamma:

    Per il risultato perfetto, ti consigliamo di comprare i polipetti di ugual dimensione cos’ la cottura sarà omogenea.

    INGREDIENTI