POLPETTE DI RICOTTA E PREZZEMOLO la ricetta furba e golosa, una polpetta tira l’altra

    polpette ricotta
    (Canva photo)

    Invece delle solite polpette di carne, pesce, provate queste si preparano con la ricotta e prezzemolo, sono invitanti e soprattutto croccanti.

    Le polpette che vogliamo proporvi oggi sono leggere, gustose e perfette da preparare in qualsiasi momento non solo per un pranzo particolare. Sono polpette di ricotta e prezzemolo, molto morbide, delicate e al contempo molto molto saporite, tutti i commensali gradiranno.

    La ricetta di queste polpette non è difficile, quindi occorrono pochissimi minuti e saranno pronte, mangiatele calde, sono ancora più buone. Scopriamo la ricetta.

    LEGGI ANCHE -> POLPETTE DI VERDURE e ricotta: la ricetta perfetta di Benedetta Rossi

    POLPETTE RICOTTA E PREZZOMOLO

    Le polpette di ricotta sono molto sfiziose e croccanti che si possono friggere in padella o cuocerle in forno come preferite. Se siete così curiose, potete provare a prepararle anche voi a casa e appuntatevi la ricetta sul vostro ricettario.

    polpette ricotta
    (Canva photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 25 minuti

    Ingredienti:

    • 300 g di ricotta
    • 1 patata lessa
    • 40 g di parmigiano grattugiato
    • un mazzetto di prezzemolo
    • q.b. sale fino
    • q.b. pan grattato
    • q.b. olio di semi di arachide

    Preparazione:

    1. Iniziate a far sgocciolare la ricotta, basta metterla all’interno di un colino, poi la trasferite in una ciotola, aggiungete il parmigiano grattugiato, la patata lessa, ma schiacciatela con una forchetta. Unite anche il prezzemolo lavato, asciugato e sminuzzato.
    2. Impastate con le mani ì, aggiungete anche il sale, quando l’impasto sarà omogeneo e compatto, mettete in un piatto il pan grattato e impanate bene le polpette.
    3. In una padella ampia e antiaderente mettete l’olio di semi e fate riscaldare, friggete le polpette ad ambo i lati, togliete con la palettina e fate assorbire l’olio in eccesso delle polpette, basterà adagiarle su un piatto da portata con carta assorbente, poi servite calde.
    4. In alternativa potete farle cuocere in forno ventilato a 180° per 20 minuti.

    LEGGI ANCHE -> PACCHERI CON POMODORINI E PECORINO un piatto a prova di scarpetta!

    Trucco da mamma:

    Le polpette potete arricchirle con del prosciutto cotto tagliato a dadini, provate!