POLPETTE DI POLLO E SCAROLE: ricetta furba, si preparano senza alcuna difficoltà

    polpette pollo e scarole
    (Canva photo)

    Voglia di un secondo diverso e gustoso? Ecco la ricetta che fa a caso vostro, le polpette di pollo e scarole, sono gustosissime e croccanti.

    Le scarole e pollo, un connubio perfetto per preparare delle squisite polpette
    cotte al forno. Una ricetta che sarebbe opportuno conoscere e appuntare nel vostro ricettario, torna sempre utile. Non occorre ne molto tempo, ne tantissimi ingredienti per poterle preparare.

    La nostra ricetta prevede la cottura in forno evitando così la frittura, ma se volete potete anche cuocerle in padella. Noi vi diamo entrambe indicazioni e scegliete voi quella che preferite.

    LEGGI ANCHE ->POLPETTE AL SUGO CON MOZZARELLA ricetta gustosa e non la solita, scopri il perchè

    POLPETTE DI POLLO E SCAROLE

    Se siete curiose, ecco la ricetta da seguire, così quando vorrete potete preparare anche voi a casa le polpette di pollo e scarole, magari le servite a cena. Si prestano anche come sfizioso stuzzichino prima di cena, magari potete prepararle di forma più piccola.

    polpette pollo e scarole
    (Canva photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 25 minuti

    Tempo totale: 35 minuti

    Ingredienti:

    • 500 g di carne tritata di pollo
    • 150 g di scarole
    • 50 g di parmigiano grattugiato
    • 1 uovo grande
    • 1 spicchio di aglio
    • un pò di peperoncino
    • q.b. sale fino
    • q.b. olio extravergine d’oliva

    Preparazione:

    1. Iniziate subito a lavare le foglie di scarole, più volte sotto acqua corrente fredda e poi tagliatele un pò, trasferitele in una padella con un filo di olio extra vergine di oliva e lo spicchio di aglio, fate appassire la scarola, basta poco.
    2. Poi mettete in una ciotola la carne tritata di pollo, unite le scarole, l’uovo, un pò di sale, peperoncino e il parmigiano grattugiato, amalgamate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo.
    3. Inumidite le mani e formate delle polpette di uguale dimensione e adagiatele in una pirofila da forno oleata e fate cuocere in forno a 180 per circa 25 minuti, a metà cottura le girate. Spegnete e servite subito.
    4. In alternativa potete mettere dell’olio di semi in padella ampia e antiaderente, fate riscaldare bene, poi impanate le polpette nel pan grattato e friggetele per 10 minuti totali, giratele a metà cottura. Non appena si saranno cotte adagiatele su un piatto con carta assorbente da cucina, cosi assorbirà l’olio in eccesso.

    LEGGI ANCHE -> POLPETTE DI MELANZANE E OLIVE croccanti e filanti pronte in 10 minuti!

    Trucco da mamma:

    All’impasto delle polpette potete omettere il peperoncino, se dovete servirle ai piccoli di casa.