Pasta frolla vegana? Preparala con questo ingrediente segreto

    Poter realizzare una pasta frolla vegana è molto importante per condividere un dolce con amici che seguono quest’alimentazione. Ecco l’ingrediente segreto che ti aiuterà a realizzarla.

    La pasta frolla è una delle basi più golose della pasticceria. A base di pochi ingredienti ha tra gli stessi uova e burro, entrambi dei limiti per chi segue un’alimentazione vegana.

    pasta frolla vegana
    (adobe stock photo)

    Per fortuna, la natura ci offre diversi altri ingredienti con i quali è possibile giocare al fine di ottenere qualcosa di diverso ma comunque buono. Un esempio è la frolla vegana che si può ottenere inserendo un solo ingrediente in grado di fare la differenza.

    Pasta frolla vegana: preparala grazie a questo ingrediente speciale

    Poter contare su ingredienti in grado di sostituirne altri è sempre molto importante. Rappresenta infatti un vero e proprio jolly in grado di fare la differenza. Nel caso di un dolce vegano, ad esempio, si potrebbe pensare che la pasta frolla sia assolutamente da escludere.

    pasta frolla vegana
    (adobe stock photo)

    In realtà, però, esiste un ingrediente speciale che a sorpresa può fare la differenza. Si tratta dell’avocado. Grazie alla sua consistenza cremosa, questo frutto dal sapore delicato che ben si sposa con i dolci, si sostituisce al burro donando al contempo la giusta viscosità ed evitando così la necessità di inserire le uova. Il tutto per una frolla dal sapore delicato e particolare ma sicuramente godibile e di grande effetto.

    Ricetta per 8 persone

    Tempo di preparazione: 15 minuti

    Tempo di cottura: nessuno

    Tempo totale: 15 minuti

    Ingredienti:

    • 350 g di farina 00
    • 150 g di avocado maturo
    • 80 g di zucchero
    • una bustina di lievito per dolci

    Preparazione

    1. Iniziamo pelando e tagliando l’avocado in modo da togliere il nocciolo.
    2. Frullarne la polpa in modo da ottenere una crema morbida e metterla da parte.
    3. Prendere una ciotola capiente e mescolare insieme la farina con lo zucchero ed il lievito.
    4. Aggiungere l’avocado e continuare a mescolare.
    5. Se l’impasto dovesse risultare troppo asciutto è possibile aggiungere un filo d’olio extra vergine d’oliva per ammorbidirlo quanto basta. Ciò che conta è che diventi lavorabile con le mani.
    6. Quando ciò avviene, realizzare un panetto compatto e avvolgerlo nella pellicola trasparente.
    7. Conservare il panetto in frigorifero per almeno mezz’ora.
    8. La frolla è finalmente pronta per dar vita a crostate, dolci e biscotti di ogni tipo. Ancor meglio se si sceglierà di accompagnarli con un’ottima panna cotta.

    Trucco da mamma

    Il trucco per una frolla vegana super golosa è quello di scegliere l’avocado maturo ma non troppo. Questo, quindi dovrà essere morbido ma non sfatto. In questo modo sarà cremoso quanto basta e al contempo delicato e saporito. Un modo per rendere la frolla diversa e piacevole proprio per via del suo punto di forza tutto vegano.

    INGREDIENTI