La pasta con melanzane e pesto è così gustosa che conquisterà tutti!

    Scopri come realizzare un’ottima pasta con melanzane e pesto. Il primo piatto che amerai fin dal primo assaggio.

    Poter contare su un primo piatto che sia gustoso, semplice da realizzare e al contempo adatto alle giornate più calde non è sempre facile. Tuttavia puoi ottenere molto puntando su una ricetta come quella della pasta fredda con melanzane.

    pasta pesto e melanzane
    (adobe stock photo)

    Un primo che si realizza in poco tempo e che una volta provato ti piacerà al punto da volerlo inserire nel menu dei tuoi piatti estivi. Si tratta infatti della soluzione ideale per un pranzo in famiglia ma anche per quando si hanno ospiti improvvisati e che si desidera conquistare con qualcosa di buono e al contempo semplice.

    La ricetta della pasta con melanzane e pesto

    Per realizzare questo primo piatto occorrono davvero pochi ingredienti, alcuni dei quali davvero semplici da reperire.

    pasta melanzane e pesto
    (adobe stock photo)

    Mettendoli insieme, il sapore finale sarà così buono da convincere tutti. Grazie alla presenza delle melanzane, infatti, la pasta risulterà sia profumata che saporita e questo contribuirà a rendere la ricetta davvero amabile. Sopratutto perché per prepararla non dovrai metterci molto e avrai a disposizione di maggior tempo da spendere per te stessa.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 20 minuti

    Ingredienti:

    • 320 g di pasta corta
    • 1 melanzana nera
    • 1 spicchio d’aglio
    • q.b. pomodorini ciliegini
    • 1 confezione di pesto
    • 40 g di parmigiano grattugiato
    • 20 g di olio extra vergine d’oliva

    Preparazione

    1. Iniziamo mettendo a bollire una pentola piena di acqua salata e, quando raggiunge il bollore, versare la pasta facendola cuocere un paio di minuti in meno rispetto a quanto indicato sulla confezione.
    2. Nell’attesa lavare la melanzana, asciugarla per bene e toglierne le estremità per poi tagliarla a dadini.
    3. Prendere una padella antiaderente, ungerla con un filo d’olio e mettere ad imbiondire uno spicchio d’aglio sbucciato.
    4. Eliminare l’aglio e versare in padella i dadini di melanzana lasciandoli cuocere a fuoco basso e mescolandoli di continuo affinché non brucino.
    5. Lavare i pomodorini e tagliarli a metà (se troppo grandi, meglio tagliarli in quarti) e aggiungerli alle melanzane in cottura lasciandoli cuocere solo per un paio di minuti.
    6. Scolate la pasta tenendo da parte un po’ della sua acqua di cottura e aggiungetela in padella. Mescolare e se si asciuga troppo, aggiungere un paio di mestoli di acqua di cottura.
    7. Aggiungere il pesto e continuare a mescolare per bene per un paio di minuti.
    8. Versare nel piatti e condire con olio extra vergine d’oliva, passandovi sopra anche una buona dose di parmigiano grattugiato. Un ottimo primo da servire prima di una scaloppina di pollo all’arancia.

    Trucco da mamma

    Per una versione più leggera la pasta può essere realizzata anche senza pesto. In alternativa, lo stesso si può anche sostituire con una salsa a propria scelta, evitando in questo caso l’uso dei pomodorini.

    INGREDIENTI