Pasta e ceci classica: primo piatto vegano ma ideale per tutta la famiglia

    La pasta e ceci classica è un primo piatto vegano ma perfetto da servire per tutta la famiglia: ecco la ricetta per farla cremosa. 

    Quando si ha voglia di un piatto nutriente e confortante pasta e ceci è quello che ci vuole per soddisfare il senso di fame e al tempo stesso consumare un pasto sano e buono. Non solo, pasta e ceci è anche un primo piatto perfetto per chi segue un regime vegano. 

    pasta e ceci
    Canva photo

    Essa infatti non contiene nessun ingrediente di origine animale, e in molti casi può essere considerata anche come piatto unico visto che contiene carboidrati e proteine, quelle offerte dai legumi.

    Pasta e ceci è ottima da servire a tutta la famiglia, e piacerà sia ai grandi che ai piccini. Scopriamo allora come realizzare un pasta e ceci classica e cremosa, senza aggiungere pomodoro. 

    La ricetta della pasta e ceci ideale anche per i vegani

    Calda, cremosa e confortante: pasta e ceci è una ricetta tipica della cucina italiana e nello specifico del sud Italia. Un primo piatto che si prepara con la pasta corta come ditalini, casarecce, mista o le ruote. Altrimenti anche quella lunga che in caso va spezzettata prima di cuocerla.

    pasta e ceci
    Canva photo

    Ma per ottenere un risultato cremoso dobbiamo fare un piccolo passaggio prima di servirla. Scopriamo allora la ricetta della pasta e ceci, ideale anche per vegani, senza pomodoro e super cremosa. Scopri qui cosa evitare per renderla perfetta. In questo caso considereremo per i tempi della ricetta che i ceci siano già cotti.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 25 minuti

    Ingredienti:

    • 200 g di pasta corta
    • 300 g di ceci cotti
    • 2 spicchi d’aglio
    • q.b. di olio extravergine
    • 2 rametti di rosmarino
    • q.b. sale
    • 500 ml di brodo vegetale o acqua
    • q.b. pepe

    Preparazione

    1. Iniziamo dai ceci. Se usiamo quelli secchi dovremo metterli in ammollo la sera prima, e poi dopo 12 ore, e aver cambiato l’acqua un paio di volte, li facciamo cuocere per il tempo riportato sulla confezione, all’incirca 40-50 minuti, fino a che non risulteranno morbidi. Altrimenti se già li abbiamo cotti procediamo subito con la ricetta.
    2. Teniamo da parta un mestolo di ceci che poi andremo a frullare con il minipimer.
    3. In una pentola mettiamo un giro d’olio e due spicchi d’aglio schiacciati. Accendiamo il fuoco e facciamo scaldare per un minuto quindi aggiungiamo il rosmarino tritato e i ceci. Togliamo l’aglio. Regoliamo di sale.
    4. Uniamo ai ceci anche l’acqua o il brodo vegetale e quando bolle aggiungiamo la pasta. Lasciamo cuocere per il tempo riportato sulla confezione della pasta girando di tanto in tanto. Assaggiamo e regoliamo ulteriormente di sale.
    5. Nel frattempo avremo frullato anche i ceci tenuti da parte. Uniamoli alla pasta e ceci al termine della cottura e facciamo amalgamare bene il tutto mescolando.
    6. Serviamo la nostra pasta e ceci cremosa sui piatti con una spolverata di pepe e un giro d’olio evo a crudo.

    Trucco da mamma:

    Possiamo anche utilizzare i ceci precotti, in tal caso basterà seguire la ricetta dal passaggio 2.

    INGREDIENTI