Pasta alla Norma fredda: perfetta da gustare nelle calde giornate estive

    Oggi ti presentiamo la pasta alla Norma fredda, una versione che riscuoterà gran successo, prova e vedrai!

    Vuoi stupire tutti a pranzo? Non che portare in tavola questo primo piatto, la pasta alla Norma fredda, una variante gustosa e delicata perfetta in questo periodo dove gustare un piatto freddo è quello che si desidera.

    Pasta alla Norma fredda
    (adobe stock photo)

    La pasta alla Norma è un primo piatto tipico siciliano, tutti gradiscono e propongono spesso in casa, soprattutto quando si organizza un pranzo in famiglia e si vuole far colpo. Oggi abbiamo pensato di proporti la versione fredda perfetta in questa stagione che fa molto caldo.

    Pasta alla Norma fredda: il pranzo che tutti adoreranno

    La pasta alla Norma fredda è molto buona, ideale da consumare fuori casa, magari quando si organizza un pic nic o una gita al mare. Si può anche preparare in anticipo e poi gustarla a pranzo.

    Pasta alla Norma fredda
    (Canva photo)

    Non resta che indossare il grembiule e preparare la pasta alla Norma fredda. Come formato di pasta abbiamo scelto i rigatoni, ma si può optare anche per delle penne rigate o ziti a te la scelta! Se adori tantissimo la pasta fredda, che ne dici di preparare la classica pasta fredda? Clicca qui e scoprirai la ricetta perfetta!

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 320 g di rigatoni
    • 2 melanzane
    • 150 g di pomodori rossi
    • 1 spicchio di aglio
    • 150 g di ricotta salata
    • q.b. olio extra vergine di oliva
    • q.b. sale fino
    • qualche foglia di basilico

    Preparazione

    1. Iniziamo a cuocere la pasta. Mettiamo abbondante acqua in una pentola e quando arriverà ad ebollizione, lasciamo cuocere la pasta e scoliamola al dente.
    2. Trasferiamo in una ciotola condiamo con un po’ di olio e lasciamo raffreddare. Per ottimizzare i tempi, nel frattempo che cuocere la pasta, laviamo le melanzane, asciughiamole ed eliminiamo l’estremità, tagliamole a fette e facciamo soffriggere in una padella con olio extra vergine di oliva.
    3. Appena finito mettiamo su un piatto con carta assorbente da cucina e lasciamo asciugare dal proprio olio.
    4. In un tegame mettiamo aglio e olio, aggiungiamo i pomodori rossi tagliati e condiamo con sale e basilico, lasciamo cuocere per 10 minuti, spegniamo e facciamo raffreddare.
    5. Aggiungiamo alla pasta fredda il sughetto e mescoliamo, uniamo le melanzane, la ricotta salata grattugiata, il basilico e serviamo.

    Trucco da mamma:

    La pasta si può portare con se in ufficio o al mare, l’importante è conservare tutto in un contenitore per alimenti e metti in una borsa frigo.

    INGREDIENTI