Con questo trucco la tua pasta al pomodoro sarà super cremosa!

    Scopri come ottenere una pasta al pomodoro particolarmente cremosa grazie ad un solo ingrediente.

    La pasta al pomodoro è tra i piatti più semplici che ci siano. Bella da vedere, rappresenta la scelta ottimale per quando si desidera andare sul sicuro o per quando si ha fretta ma non si vuole rinunciare ad un buon piatto di pasta. Come per ogni ricetta, però, è possibile ottenere qualcosa di più usando qualche piccola astuzia in cucina.

    pasta al pomodoro cremosa
    (adobe stock photo)

    E nel caso della pasta al pomodoro, il trucco sta nell’aggiunta di un ingrediente insolito ma che è anche in grado di fare la differenza. Ecco, quindi, come gestire al meglio questo piatto all’apparenza estremamente semplice ma che con la giusta accortezza può rivelarsi davvero speciale.

    La pasta al pomodoro può essere molto più cremosa grazie ad un solo ingrediente

    Per poter godere al meglio di una pasta al pomodoro cremosa basta scegliere ingredienti di qualità e puntare il tutto sull’aggiunta di un ingrediente che solitamente non fa parte degli ingredienti base per questa preparazione.

    pasta al pomodoro cremosa
    (adobe stock photo)

    Stiamo parlando delle uova che se aggiunte al momento giusto e nel modo corretto possono donare al condimento una cremosità davvero unica ed in grado di soddisfare tutti. Tra le altre, cose, la loro presenza aiuterà a bilanciare maggiormente il piatto rendendolo più sano e adatto anche a chi desidera mangiare la pasta senza per questo avere un’impennata di zuccheri nel sangue. Una scelta che fa vincere tutti (purché non si sia allergici alle uova) e che risulta davvero semplice da mettere in pratica.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 25 minuti

    Ingredienti:

    • 320 g di pasta corta
    • 1 kg di polpa di pomodoro
    • 4 uova biologiche
    • 4 scalogni
    • q.b. sale
    • q.b. pepe
    • 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
    • q.b. parmigiano grattugiato

    Preparazione

    1. Iniziamo prendendo una padella antiaderente ed ungendola con un filo d’olio.
    2. Sbucciare gli scalogni, tritarli finemente e aggiungerli in padella in modo da farli imbiondire.
    3. Quando ciò avviene, aggiungere la polpa di pomodoro, insaporirla con sale e pepe e far cuocere con coperchio per 15 minuti avendo cura di mescolarla di tanto in tanto in modo da non farla attaccare.
    4. Nell’attesa, mettere sul fuoco una pentola piena d’acqua salata e quanto bolle, versare la pasta facendola cuocere per due minuti in meno rispetto al tempo di cottura indicato sulla confezione.
    5. Quando la pasta è pronta, scolarla (tenendo da parte un po’ di acqua di cottura) e versarla nella padella con il sugo di pomodoro.
    6. Mescolare per bene, farla cuocere per un paio di minuti e aggiungere un mestolo o due di acqua di cottura al bisogno.
    7. Aprire le uova in una ciotola e sbatterle con sale e pepe.
    8. Spegnere il fuoco alla padella della pasta e aggiungervi le uova sbattute mescolando con cura e senza mai fermarsi. Queste, infatti, dovranno amalgamarsi agli ingredienti senza attaccarsi al fondo. In caso contrario si strapazzerebbero e rovinerebbero l’effetto cremoso.
    9. Una volta amalgamate per bene, riaccendere il fuoco per altri due minuti, continuando a mescolare e servire con un cucchiaio di olio extra vergine per piatto e con abbondante parmigiano. Il primo perfetto a cui far seguire un’ottima platessa all’arancia.

    Trucco da mamma

    Per un risultato davvero sfizioso puoi aggiungere del cacio al parmigiano in modo da insaporire maggiormente questo primo semplice ma sempre di grande effetto.

    INGREDIENTI