Parmigiana di melanzane di Cannavacciuolo, ricetta insolita, da provare!

    Prepara anche tu la parmigiana di melanzane di chef Cannavacciuolo, è davvero gustosa e irresistibile da leccarsi i baffi!

    La parmigiana di melanzane è un contorno molto ricco e gustoso, che mette d’accordo tutti a tavola, davvero irresistibile, una bontà unica e indescrivibile. Uno dei piatti più amati dagli italiani, molto versatile, potete accompagnare con diversi secondi, da quelli più semplici come delle salsicce alla brace al classico polpettone al forno.

    Oggi non vi presentiamo la classica ricetta della parmigiana di melanzane, ma quella che prepara lo chef stellato Antonino Cannavacciuolo. Secondo lo chef se la parmigiana di melanzane non presenta il bordino bruciato non si può chiamare tale, ma bensì timballo.

    Gli ingredienti necessari per la preparazione sono pochi e facilmente reperibili, scopriamo come la prepara lo chef!

    LEGGI ANCHE -> PIZZA DI SCAROLE: la ricetta facile di CHEF CANNAVACCIUOLO

    Parmigiana di melanzane di Cannavacciuolo, non è la solita!

    Appuntate la ricetta nel vostro ricettario, e così potrete preparare questo delizioso e invitante contorno ogni volta che lo desideriate. Scopri la ricetta spiegata passo passo.

    Antonino Cannavacciuolo prepara la parmigiana di melanzane in ciotoline in ceramica da forno ma potete utilizzare anche una pirofila grande.

    Parmigiana melanzane Cannavacciuolo
    (Canva photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 15 minuti

    Tempo di cottura: 30 minuti

    Tempo totale: 45 minuti

    Ingredienti:

    • 2 melanzane medie
    • 500 g di passata di pomodoro
    • 200 g di mozzarella di bufala
    • 80 g di parmigiano basilico
    • 1/2 cipolla bianca
    • 1 spicchio d’aglio
    • 30 g di farina
    • 30 ml di olio extra vergine d’oliva
    • 1/2 lt di olio di semi di arachide
    • qualche foglia di basilico
    • q.b. sale
    • q.b. pepe

    Preparazione:

    1. Iniziate a tritare la cipolla e lasciatela soffriggere in una tegame con olio extravergine di oliva, aggiungete anche lo spicchio d’aglio senza anima. Rimuovetelo dopo un pò e aggiungete la passata di pomodoro le foglie lavate del basilico e lasciate cuocere a fiamma bassa per 20 minuti, condite con sale e pepe a fine cottura, girate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
    2. Nel frattempo lavate le melanzane, asciugatele ed eliminate l’estremità, sbucciatele ed affettatele con la mandolina, dovranno avere uno spessore di 4 mm circa. Mettete in un piatto la farina e infarinatele leggermente.
    3. In una padella ampia e antiaderente mettete l’olio di semi e fate riscaldare per bene a 180°, friggete man mano le melanzane e poi le adagiate su un piatto da portata con carta assorbente da cucina, così assorbirà l’olio in eccesso.
    4. Tagliate a pezzetti la mozzarella e mettete della carta forno su una leccarda, adagiate il coppapasta e riempite con le fette di melanzana fritte, realizzate diversi strati. Oppure mettete in una pirofila grande.
    5. Prima la melanzana, poi la salsa al pomodoro, la mozzarella, il basilico ed infine il parmigiano, fino ad arrivare all’ultimo strato.
    6. Fate cuocere in forno caldo a 200° e lasciate gratinare bene la superficie, togliete il coppapasta e decorate con le foglie di basilico e servite.

    LEGGI ANCHE -> Polpettone americano al forno, così lo prepara Benedetta Parodi

    Trucco da mamma:

    Per servire una parmigiana perfetta e croccante, basterà friggere le melanzane in olio a 180°, ma non dovrete metterne troppe, si potrebbe raffreddare l’olio, non si garantirà una parmigiana perfetta. Scopri come misurare la temperatura dell’olio se non hai a disposizione il termometro da cucina.

    (Fonte: Vanityfair.it)