Orzotto di verdure: primo piatto light da preparare in pochi minuti!

    Oggi prepariamo l’orzotto di verdure, perfetto se avete voglia di un primo piatto leggero e nutriente, senza rinunciare al gusto. Scopriamo insieme la ricetta!

    Il protagonista di questa ricetta è l’orzo, cereale antico molto diffuso nella nostra alimentazione. Lo troviamo in commercio sotto forma di farina, di chicchi o anche macinato (per preparare, ad esempio, il caffè d’orzo).

    orzotto con verdure ricetta
    (Canva)

    Il tipo di orzo più diffuso è quello perlato, chiamato così perché subisce un processo di raffinazione e, rispetto alle altre tipologie, ha dei tempi di cottura più brevi. L’orzo ha un elevato potere saziante, quindi il suo consumo è particolarmente indicato quando si seguono diete dimagranti; in più ha proprietà antifiammatorie, riduce i livelli di colesterolo cattivo nel sangue ed è ricco di sali minerali e fibre.

    Come preparare l’orzotto di verdure: la ricetta veloce

    L’orzotto è un piatto tipico del Friuli Venezia-Giulia e la sua preparazione è molto simile a quella del risotto.
    In base ai nostri gusti, possiamo condire l’orzotto nel modo che preferiamo: con la carne o con il pesce, con le verdure e con i formaggi.

    orzotto di verdure
    (Canva)

    La versione dell’orzotto che vi presentiamo oggi è a base di verdure: prepariamo un primo piatto veloce e leggero, da gustare caldo o freddo in qualsiasi stagione dell’anno. Se siete amanti dell’orzo, vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra zuppa di orzo e patate!

    Ricetta per 6 persone

    Tempo di preparazione: 60 minuti
    Tempo di cottura: 20 minuti
    Tempo totale: 1 ora e venti

    Ingredienti

    • 450 gr di orzo perlato
    • 3 zucchine medie
    • 9 pomodori piccadilly
    • 1 litro e mezzo di brodo vegetale
    • 1/2 cipolla
    • 2 carote
    • 150 gr di fagioli cannellini
    • 50 gr di formaggio grattugiato
    • basilico q.b.
    • olio extravergine q.b.
    • sale q.b.

    Preparazione

    1. Per prima cosa, prepariamo un brodo vegetale leggero con carote, sedano, pomodoro e cipolla.
    2. Intanto, in abbondante acqua salata facciamo cuocere l’orzo al dente (per i tempi di cottura, seguite quelli indicati dalla confezione).
    3. Tagliamo le zucchine a rondelle sottili e i pomodori in quattro e mettiamoli da parte.
    4. In una padella, facciamo un soffritto con la cipolla e le carote e aggiungiamo le zucchine con un mestolo di brodo. Dopo una decina di minuti aggiungiamo pomodori e le foglie di basilico.
    5. Quando l’orzo è cotto, versiamolo in padella insieme ai fagioli cannellini (se non avete molto tempo a disposizione, utilizzate quelli precotti) e un altro mestolo abbondante di brodo.
    6. Quando il brodo si sarà asciugato, mantechiamo con il burro e il parmigiano, come se stessimo preparando un risotto (qui vi diamo alcuni suggerimenti per preparare un risotto perfetto!).
    7. Serviamolo caldo o freddo in un piatto da portata!

    Trucco da mamma:

    Servite l’orzotto con un filo d’olio a crudo e un po’ di formaggio stagionato, darete al vostro piatto un tocco in più!

    INGREDIENTI