Orzo all’insalata con fagioli e cetrioli: piatto fresco, salutare e delicato

    Per un pranzo fresco e salutare non puoi perderti questa ricetta, l’orzo all’insalata con fagioli e cetrioli, porta a tavola la leggerezza, ma senza rinunciare al gusto.

    Siamo nella stagione primaverile, prossimi all’estate, si sa che si preferisce gustare un piatto fresco. Solitamente si pensa al riso all’insalata, alla pasta fredda, ma anche l’orzo è un cereale che si presta benissimo alla preparazione di un primo piatto freddo.

    Orzo all'insalata con fagioli e cetrioli
    (Adobe stock photo)

    L’orzo è un cereale ricco di fibre, sali minerali come fosforo, potassio, magnesio, ferro, zinco, silicio, ma apporta anche vitamine. Quindi si potrebbe regolarmente inserire in un regime alimentare sano e regolare. Se sei curiosa, non devi fare altro che scoprire come servire l’orzo all’insalata con fagioli e cetrioli.

    Orzo all’insalata con fagioli e cetrioli: perfetto per una gita fuori porta o per il pranzo in ufficio

    L’orzo all’insalata con fagioli e cetrioli è un piatto freddo, da gustare sia a casa per pranzo in famiglia informale, ma si può anche preparare per un pranzo fuori casa. Se stai organizzando una gita fuori porta, ma non ti va l’idea di consumare la classica pizza di spaghetti, piuttosto che un gateau di patate, oppure un panino farcito, questa ricetta cade a fagiolo.

    Orzo all'insalata con fagioli e cetrioli
    (Canva photo)

    Si prepara senza alcuna difficoltà, basta davvero poco per un piatto gustoso, delicato e leggero. Per velocizzare la preparazione, si consiglia di utilizzare i fagioli già cotti. Ecco la ricetta da seguire.

    Ricetta per 4 persone 

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 25 minuti

    Ingredienti:

    • 280 g di orzo perlato
    • 1 cetriolo
    • 150 g di fagioli cotti
    • q.b. di olio extravergine di oliva
    • q.b. sale fino
    • 1 cipolla rossa
    • un po’ di prezzemolo fresco
    • q.b. semi di girasole tostati

    Preparazione

    1. Iniziamo a lavare l’orzo più volte sotto acqua corrente, mettiamo poi in una pentola con acqua e un aggiungiamo un po’ di sale. Portiamo ad ebollizione e facciamo cuocere l’orzo per 20 minuti circa. Trascorso il tempo, scoliamo e lasciamo intiepidire.
    2. Nel frattempo per ottimizzare i tempi, lavate il cetriolo, tagliate a fette e poi tagliamo a dadini, mettiamo in una ciotola, aggiungiamo i fagioli cotti ben sgocciolati. Se si ha difficoltà a digerire il cetriolo, ecco come ovviare a questo problema.
    3. Tagliamo a fettine e poi a pezzetti la cipolla e uniamo al restanti ingredienti. Aggiungiamo il prezzemolo sminuzzato, condiamo con sale e l’olio extravergine di oliva, uniamo l’orzo e mescoliamo per bene.
    4. Serviamo e gustiamo subito.

    Trucco da mamma:

    Per non sbagliare seguire sempre il tempo di cottura dell’orzo riportato sulla confezione. Inoltre l’insalata di orzo si conserva benissimo in un contenitore a chiusura ermetica per un giorno in frigorifero.

    INGREDIENTI