I muffin salati alle verdure sono la ricetta anti spreco perfetta e ricca di gusto

    Scopri come realizzare degli ottimi muffin salati di verdure. Un modo semplice ed economico per evitare sprechi e per sorprendere tutti a tavola.

    Nel periodo estivo capita spesso che le verdure durino meno del previsto perdendo in brillantezza e apparendo poco appetibili per un contorno o un piatto che le contenga. Il loro aspetto meno piacevole, però, non indica sempre che siano ormai da buttare. Spesso, per quanto raggrinzite o meno brillanti sono ancora infatti ottime da mangiare.

    muffin salati verdure
    (adobe stock photo)

    Come fare, quindi? Si può ovviare al problema con una semplicissima ricetta anti spreco che è quella dei muffin salati alle verdure. Un modo semplice, colorato e sopratutto gustoso per evitare sprechi ottenendo al contempo qualcosa di davvero piacevole da gustare.

    La ricetta dei muffin salati di verdure: anti spreco e più buoni che mai

    Per realizzare questa ricetta, noi inseriremo dei peperoni e delle zucchine. Inutile dire, però, che qualsiasi verdura andrà bene purché tu faccia attenzione a mettere insieme quelle che sono in grado di sposarsi tra loro e di portare ad un buon risultato finale.

    muffin salati verdure
    (adobe stock photo)

    Se in frigo hai verdure così diverse tra loro da non sapere come fare, puoi sempre optare per dei muffin misti facendone alcuni di peperoni, altri agli asparagi, e via dicendo. Sceglierli nel mucchio e mangiarli a sorpresa donerà un tocco giocoso alla tua cena.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 150 g di farina 00
    • 1 peperone (o altra verdura)
    • 50 g di formaggio tipo emmenthal
    • 100 g di latte
    • 40 g di parmigiano
    • 1 uovo biologico
    • 50 g di olio extra vergine d’oliva
    • 1 bustina di lievito istantaneo
    • q.b. sale
    • q.b. pepe

    Preparazione

    1. Iniziare pulendo i peperoni o l’eventuale verdura scelta per poi tagliare il tutto a pezzetti piccoli.
    2. Versarli in una padella antiaderente precedentemente unta con un filo d’olio e farli cuocere per 10 minuti e fin quando non diventano morbidi.
    3. Prendere una ciotola capiente e versare al suo interno la farina, il lievito, il parmigiano, il sale e il pepe. Mescolare tutto con cura e aggiungere l’uovo, il latte e l’olio, mescolando ancora.
    4. Tagliare il formaggio a cubetti e inserirlo nel composto aggiungendo anche il peperone ormai raffreddatosi.
    5. Mescolare nuovamente tutti gli ingredienti in modo da distribuirli in modo corretto nell’impasto.
    6. Prendere uno stampo da muffin, imburrarlo e versare al suo interno il composto riempiendo ogni spazio per ¾. Dovrebbe essere possibile ottenere ben 8 muffin da distribuire poi due a testa.
    7. Infornare il tutto in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti e una volta pronti, servire ancora caldi e filanti, magari accompagnati da un buon contorno di zucchine al parmigiano.

    Trucco da mamma

    Per un risultato ancor più sapido è possibile sostituire il parmigiano con del percorino.

    INGREDIENTI