Marmellata di cipolle rosse per accompagnare salumi e formaggi

    Ecco la marmellata di cipolle rosse perfetta da avere in casa, così potrai servirla a tavola per accompagnare formaggi e carni.

    Prepariamo tantissime ricette a casa, per deliziare i nostri cari, ma in questo periodo dell’anno si sa che ci dedichiamo alle conserve. Oggi vogliamo proporti una conserva agrodolce, la marmellata di cipolle rosse.

    Marmellata di cipolle rosse
    (Canva photo)

    Di per se la preparazione non è complessa, inoltre occorrono pochissimi e semplicissimi ingredienti come le cipolle rosse, lo zucchero bianco, di canna, vino, cognac e alloro. Cosa aspetti scopri la ricetta perfetta!

    Marmellata di cipolle rosse per accompagnare salumi e formaggi

    Non tutti adorano le cipolle, ma ti possiamo garantire che preparate così sono una vera goduria. Il sapore di questa marmellata di cipolle rosse è agrodolce, perfetta da servire come antipasto così potrai accompagnare salumi affettati e formaggi.

    Marmellata di cipolle rosse
    (Canva photo)

    Se non hai delle foglie di alloro, vanno benissimo le bacche di ginepro. Ricorda che il successo di una buona conserva è utilizzare solo ingredienti freschi, occhio alle cipolle germogliate!

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 45 minuti

    Tempo totale: 55 minuti

    Ingredienti:

    • 1 kg di cipolle rosse
    • 300 g di zucchero di canna
    • 100 g di zucchero
    • 100 ml di vino bianco
    • 4 cucchiai di brandy cognac
    • un po’ di alloro in foglie

    Preparazione

    1. Iniziamo a sbucciare le cipolle, tagliamole a fette sottilissimi, segui il trucco per non lacrimare.
    2. Trasferiamole in una ciotola ampia e uniamo sia lo zucchero di canna, che bianco, versiamo il cognac e il vino e le foglie di alloro. Con un cucchiaio mescoliamo per bene, copriamo con la pellicola per alimenti e trasferiamo in frigo, lasciamo macerare per 6 ore.
    3.  Trascorso il tempo, togliamo le foglie di alloro, mettiamo in un tegame e lasciamo cuocere a fiamma media e giriamo di tanto. Il composto deve cuocere per 45 minuti.
    4.  Nel frattempo dedicati alla sterilizzazione dei barattoli.
    5. Versiamo poi il composto nei barattoli sterilizzati e chiudi, segna con un etichetta la data di confezionamento. Aspettare un paio di settimane prima di consumare.

    Trucco da mamma:

    La marmellata di cipolle si deve conservare in dispensa o in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore. Il tempo di conservazione è di circa 3 mesi, ma come tutte le conserve dopo l’apertura del barattolo, si deve conservare in frigo e consumare in 3-4 giorni al massimo.

    INGREDIENTI