Macedonia di frutta ubriaca? Tutto è possibile, prepara con noi questa ricetta da bere

    ricetta sangria
    (Canva photo)

    La sangria è una bevanda alcolica conosciuta in tutto il mondo, da servire durante feste, aperitivi all’aperto, cene o pranzi.

    Con l’arrivo dell’estate scatta la voglia di stare in compagnia, all’aperto, di far festa e accompagnare questi momenti tanto desiderati da tutti noi visto il periodo molto difficile, con dei drink freschi e rinfrescanti come la sangria che andremo a preparare insieme passo passo, magari accompagnata da una paella perfetta.

    Chi è stato almeno una volta in Spagna avrà provato sicuramente questa bevanda di frutta alcolica. Il nome sangria deriva dallo spagnolo “sangue”, proprio perchè il drink avrà un bellissimo colore rosso proprio come il sangue. Gli ingredienti sono quattro: vino rosso, pesche, mele e agrumi. Il vino che useremo per fare la classica sangria spagnola sarà il vino rosso; noi consigliamo Nero D’avola o il Cannonau. Se preferite usare il vino bianco nessun problema si può fare basta aggiungere del succo d’ananas e mango, così faremo una sangria esotica.

    Non c’è niente di peggio di servire una sangria tipica o addiritura calda. Questa bevanda va assolutamente servita fredda di frigo, quindi la preparazione andrà fatta all’incirca 4 ore prima, in modo tale che la macedonia all’interno raggiunga la giusta temperatura.

    • Tempo di preparazione: minuti
    • Ingredienti: vino rosso 1 bottiglia/ brandy 30 ml / pesche 2 / mela 1 / arance 5 /

    Trucco da mamme: Se volete rendere la sangria analcolica per i nostri bambini  potete usare apposto del vino il chinotto. Invece se volete fare una versione alcolica e spumeggiante, sostituite il vino rosso con un buon prosecco dry.

    ricetta sangria (Canva photo) Versate il succo della arance in una ciotola capiente, aggiungete la stecca di cannella, lavate e sbucciate le pesche e tagliatele a pezzettini piccoli. Unite al succo di arancia una mela e un intera arancia sempre tagliata a pezzetti piccoli.

    ghiaccio frappe Foto da AdobeStock Versate il brandy e aggiungete lo zucchero di canna infine la bottiglia di vino rosso.Lasciate riposare il tutto in frigorifero per almeno 4 /5 ore. Al momento che dovrete servire la sangria aggiungete i cubetti di ghiaccio, versate nelle brocche di vetro, decorate con delle foglie di menta o rosmarino e servite subito. Accompagnate la nostra sangria con stuzzichini vari, finger food, o delle mini porzioni di paella.