Ecco la ricetta del famosissimo liquore campano il limoncello, scopri come prepararlo a casa

    limocello
    (Adobestock photo)

    Siete alla ricerca di un liquore da preparare a casa facilmente? Non vi resta che seguire la ricetta del limoncello, delicato, profumato e perfetto in ogni occasione.

    Il limoncello è un liquore tipico campano che si prepara con le scorze del limone, l’origine della ricetta non è certa, infatti è contesa tra sorrentini, amalfitani e capresi. Ma il primo marchio registrato è stato nel 1988 dall’imprenditore Massimo Canale. E’ una preparazione casalinga, ormai il limoncello è conosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Infatti grazie all’esportazione lo ritroviamo in diversi paesi.

    Per la preparazione andrebbero utilizzati i limoni tipici campani ma in mancanza potete utilizzare limoni non trattati, quelli biologici sono perfetti. La preparazione non è difficile ma bisogna avere pazienza perchè il liquore si può gustare solo dopo qualche mese dalla preparazione.

    Ecco la ricetta perfetta per poter preparare a casa il limoncello, provate anche il liquore alla Rossana, cliccate qui e scoprirete come prepararlo a casa.

     

     

    • Tempo di preparazione: 5 minuti
    • Ingredienti: limoni di Sorrento 6 / zucchero 550 g / alcol puro al 95° 550 ml / acqua 850 ml / /

    TRUCCO DA MAMME: Se volete servire il liquore alla perfezione non vi resta che conservarlo nel freezer. Inoltre se aggiungete delle scorze di limone il vostro limoncello sarà ancora più gustoso.

    Limone (Adobestock photo) Iniziate a lavare bene i limoni sotto acqua corrente fredda, per essere sicuri di eliminare ogni impurità utilizzate una spazzola da cucina. Asciugateli accuratamente, sbucciateli, è un operazione molto delicata dovete evitare di rimuovere la parte bianca perchè è molto amara.    

    scorze limone (Adobestock photo) Lavate per bene le bottiglie e il barattolo che lascerete far macerare il liquore. Prima sotto acqua corrente e poi li mettete in una pentola con bordi alti, distanziateli con un canovaccio pulito, così non urteranno e non si romperanno.  Poi versate acqua fino a ricoprire totalmente tutto portate ad ebollizione. Quando l’acqua bollirà lasciateli ancora per 20 minuti e poi spegnete. Togliete e lasciate asciugare su un canovaccio di cotone pulito. Mettete nel barattolo le bucce dei limoni, unite l'alcool puro e sigillate bene con il tappo, conservate in un posto non solo al buio ma anche fresco per un mese.    

    sciroppo (Canva photo) Dopo un mese, mettete in un pentolino l'acqua e unite lo zucchero, con un cucchiaio mescolate bene e portate ad ebollizione, così lo zucchero si scioglierà bene. Spegnete e lasciate raffreddare.

    limoncello (Freepik photo) Le scorze che avete lasciato a macerare le togliete dal liquido e le mettete in uno scolapasta, ma sotto mettete una ciotola così raccogliete l'alcool. Aggiungete quest'ultimo allo sciroppo di acqua e zucchero e con un cucchiaio mescolate bene e poi versate il liquore nelle bottiglie e chiudete bene. Lasciate riposare per bene per 10 giorni e poi gustate.