A Natale guadagnerai un sacco di soldi 💰 come? Ma con le lenticchie, ovvio, salva questa ricetta super magica 🧙‍♂️ fortuna in arrivo!

    A Natale farai il botto in tutti i sensi con questa gustosissima ricetta, non ti basteranno le lenticchie. Scopri subito di cosa si tratta!

    Non hai idee su cosa preparare a Natale? Noi siamo qui per questo! Oggi abbiamo pensato subito ad un primo piatto unico, speciale, che fino ad ora non hai mai pensato di preparare.

    lasagna lenticchie cotechino
    (Canva photo)

    Gli ingredienti necessari per poter preparare questo primo piatto sono quelli che normalmente utilizzi, o meglio dire un abbinamento che fai sempre, così da poter portare fortuna a tutti. Parliamo del cotechino e delle lenticchie, una lasagna diversa dalla solita, siamo sicuri che così non l’hai mai preparata! Non resta che appuntarti la ricetta sul ricettario di famiglia.

    Lasagna con lenticchie e cotechino: mamma mia che bontà

    Un mix di sapori e profumi unici, aggiungiamo al ripieno anche la provola e che bontà. Non appena la servirai finirà in un battibaleno.

    lasagna lenticchie cotechino
    (Adobe stock photo)

    Questa ricetta ti potrebbe tornare utile come ricetta di riciclo, magari ti avanza del cotechino e delle lenticchie e voilà il pranzo è servito! Se vuoi puoi anche utilizzare delle lenticchie rosse, a te la scelta! Nel frattempo vogliamo lasciarti la ricetta del riso al prosecco, una ricetta sublime e raffinata.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 40 minuti

    Tempo totale: 50 minuti

    Ingredienti:

    • 600 g di lasagne fresche
    • 500 g di cotechino
    • 300 g di lenticchie
    • 1 carota
    • 400 ml di passata di pomodoro
    • 200 g di polpa di pomodoro
    • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
    • 150 g di provola
    • 1 cipolla
    • qualche foglia di basilico
    • q.b. sale fino
    • q.b. olio extra vergine di oliva

    Preparazione

    1. Per poter preparare questa lasagna, iniziamo dalla cottura delle lenticchie, laviamole sotto acqua corrente, poi trasferiamo in una pentola e copriamo con acqua e lasciamo cuocere per 15-20 minuti, si dovranno ammorbidire.
    2. Poi teniamo da parte, in un tegame mettiamo la cipolla tagliata, la carota sminuzzata,  l’olio extra vergine di oliva, lasciamo soffriggere un po’. Uniamo la passata di pomodoro, la polpa e  saliamo e lasciamo cuocere per una 20 minuti. Aggiungiamo a cottura quasi ultimata il basilico.
    3. Nel frattempo dedichiamoci al cotechino, mettiamolo in una pentola con acqua fredda che lo copre. Riscaldiamo e non appena bollirà lasciamo cuocere per 20 minuti, poi spegniamo e togliamo dall’involucro, tagliamo a fette.
    4. Prendiamo adesso una pirofila da forno, mettiamo un po’ di sughetto, adagiamo un primo strato di lasagna, copriamo con le lenticchie, il cotechino, la provola e il parmigiano reggiano grattugiato. Ripetiamo fino ad esaurire gli ingredienti, terminiamo con uno strato di sugo.
    5. Lasciamo cuocere la lasagna in forno caldo a 200° per 20 minuti, poi spegniamo e serviamo.

    Trucco da mamma:

    Se ti dovesse avanzare, nessuno problema! La lasagna si può conservare in frigo all’interno di un contenitore a chiusura ermetica per due giorni in frigorifero.

    INGREDIENTI