Involtini di carta di riso con verdure: perfetti per un antipasto veg e light

    Un antipasto originale, veg e gustoso? Prova gli involtini di carta di riso ripieni di verdure, la ricetta più light e facile che c’è!

    Il momento più difficile della giornata a volte è proprio pensare a cosa preparare da mangiare. Dopo un turno di lavoro o faccende stancanti ciò che vorremmo è avere in frigo tutti gli ingredienti per un pasto veloce e magari anche light. Se vi dicessimo che è possibile? Gli involtini con carta di riso sono un’ottima trovata, vi sveliamo tutti i segreti.

    Involtini carta di riso
    Canva Foto

    La carta di riso alimentare è un componente utilizzato in cucina che si presenta come sottilissimi fogli trasparenti rigidi e molto delicati. Le sue origini affondano nell’Oriente ed è tradizionalmente composta da farina di riso e amido. La sua particolare composizione la rende molto versatile e rende i piatti che si realizzano belli alla vista. Si adatta ovviamente a ricette vegane e vegetariane, anche molto light.

    La ricetta semplicissima per gustare questi speciali involtini alle verdure

    Buoni e sani, gli involtini che andremo a preparare con questa ricetta facilissima sono ottimi come antipasto per un pranzo light, ma anche perché no, come pasto unico.
    Le versioni che si possono realizzare sono tantissime, ma questa che vi proponiamo è pensata per un piatto che sia veg e super leggero, senza rinunciare però al gusto!

    Carta di riso
    Canva Foto

    La riuscita finale di questo piatto dallo stile orientare ricorda un po’ quello dei famosi involtini primavera che puoi preparare con questa ricetta, ma con la carta di riso il risultato sarà più leggero ed è tutto da provare.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 20 minuti

    Ingredienti:

    • 8 fogli di carta di riso
    • 1 cavolo verza
    • 3 carote
    • 3 zucchine
    • 4 funghi champignon
    • q.b. olio
    • q.b. sale e pepe
    • q.b. cipolla

    Preparazione

    1. Iniziamo lavando e tagliando a julienne le nostre verdure: carote, zucchine, verza e i funghi a fettine.
    2. In una padella versiamo un filo d’olio e facciamo rosolare un po’ di cipolla tritata (quantità a seconda dei vostri gusti). Uniamo le nostre verdure nella padella e lasciamole cuocere per una decina di minuti. Aggiungiamo sale e pepe a piacere e, se vi va, altre spezie.
    3. Passiamo a preparare gli involtini: per prima cosa dobbiamo bagnare in un piatto con un po’ d’acqua i fogli di riso, che così diventeranno morbidi e ancora più trasparenti. Stendiamo il foglio ammorbidito su un piano e mettiamo al centro un cucchiaio di verdure (generalmente i fogli sono di forma rotonda).
    4. Pieghiamo delicatamente i lembi del foglio di riso creando un involtino. A questo punto passiamo in padella per due-tre minuti finché non faranno una crosticina dorata.

    Trucco da mamma: 

    Possiamo divertirci a provare forme diverse piuttosto che i soliti involtini, facendoli quadrati o circolari.

    INGREDIENTI