GRAFFE SALATE versione facile casalinga

    Le graffe rappresentano un antipasto molto sfizioso da servire in pochissimo tempo, utilizzate anche nella versione dolce durante il periodo di carnevale, possiamo prepararle e servirle a tavola anche nel periodo natalizio per iniziare il pasto con salumi e formaggi ma anche con verdure grigliate.

    Questa ricetta è un vero portento, si mescolano gli ingredienti tutti insieme dopodiché, niente pazienza perché non serve tempo di lievitazione e via con la frittura!

    LEGGI ANCHE –> FRITTATA ARROTOLATA IN 10 MINUTI con prosciutto e zucchine

    GRAFFE SPECIALI versione da fare a casa facilmente

    Non perdetevi questa ricetta perché è sfiziosa, con un esterno croccante e una morbidezza interna da far leccare i baffi, gli ingredienti da impiegare sono semplicissimi.

    GRAFFE SALATE
    (Canva photo)

    Ricetta per 6 persone

    Tempo di preparazione: 15 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 25 minuti

    Ingredienti:

    • 500 g farina 00
    • 150 g patate
    • 80 g parmigiano reggiano grattugiato 
    • 50 g ricotta
    • 1 bustina lievito istantaneo per ricette salate
    • uovo
    • q.b. sale
    • q.b. olio di semi di arachidi

    LEGGI ANCHE –> CUDDRURIEDDRI CALABRESI DI NATALE: fritti, facili, gustosissimi

    Preparazione:

    1. Per prima cosa immergiamo le patate con la buccia in acqua fredda e lasciamole cuocere fino a che non saranno belle morbide, scoliamole, rimuoviamo la buccia che verrà praticamente via da sola e schiacciamole.
    2. Prendiamo una terrina bella capiente e mettiamo all’interno della farina, facciamo un buco al centro, uniamo il lievito istantaneo per ricette salate, la ricotta, l’uovo, le patate schiacciate, la dose di parmigiano reggiano grattugiato, un pizzico di sale, impastiamo bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto morbido ed omogeneo. Da questo impasto andiamo a tirar fuori tanti filoncini che poi taglieremo lunghi almeno 10 cm.
    3. Chiudiamoli dall’estremità come se dovessimo formare delle mini ciambelline oppure potete lasciarli a filoncini piccoli.
    4. In una bella padella antiaderente fate scaldare abbondante olio di semi di arachidi, non appena sarà caldo, friggete due o tre graffe, gradualmente, proseguite con le altre, ci vorranno all’incirca una decina di minuti, scolatele su carta assorbente da cucina e poi servitele abbinate a salumi e formaggi.

      INGREDIENTI