Graffe light senza patate: questa ricetta è meglio dell’originale!

    Queste graffe light senza patate non hanno nulla da invidiare alla ricetta originale: morbide e flagranti che finiranno in un attimo!

    Le graffe sono un tipico dolce partenopeo che con il passare degli anni si è diffuso in tutta Italia. Queste ciambelle di patate sono golosissime e solitamente vengono servite calde e fragranti: impossibile resisterle! Come potrai facilmente immaginare, purtroppo non sono adatte per chi sta seguendo una dieta, ed ha bisogno di perdere qualche chilo, in quanto vengono fritte nell’olio bollente e la combinazione di farina e patate non è di certo delle migliori.

    graffe light
    foto realizzata con canva

    Niente paura, però, se non sai come rinunciare a questo golosissimo dolce, ti proponiamo una versione golosissima che non ha nulla da invidiare a quella tradizionale. Le graffe light senza patate sono perfette per chi segue un’alimentazione sana e possono essere mangiate senza troppi sensi di colpa.

    La ricetta delle graffe light senza patate conquisterà tutta la famiglia!

    La ricetta delle graffe light senza patate a differenza di quella originale, che se non sai come preparare ti consigliamo di dare un’occhiata a questo link per la versione classica napoletana, si prepara anche in pochissimo tempo.

    graffe napoletane
    foto da canva

    Per questo motivo può essere considerata come un dessert dell’ultimo minuto oppure quando hai voglia di dolce e non sai come soddisfarla. Ogni occasione è giusta per mangiare queste graffe senza patate perché la loro preparazione richiede pochi minuti e non occorre avere chissà che doti di pasticceria, in quanto sono davvero semplicissime da realizzare però sentiamo il dovere di avvisarti: sono troppo buone ed una tira l’altra. Sei pronta a prepararle insieme a noi? Ecco tutti i trucchi per poterle realizzare in maniera perfetta.

    Ricette per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 120 grammi di farina
    • 250 grammi di zucca cotta
    • 100 grammi di zucchero o dolcificante che preferisci
    • 4 cucchiai di olio
    • 1 cucchiaio abbondante di latte
    • mezza bustina di lievito
    • cannella

    Preparazione

    1. In forno cuoci la zucca e quando sarà morbida, tirala fuori e lasciala raffreddare.
    2. Estrai la polpa, dividendola dalla buccia e posizionala all’interno di una cioccolata. Questo sarà il sostituito delle patate per rendere queste ciambelle light soffici e golose.
    3. Aggiungi tutti gli altri ingredienti e mischia per bene fino a creare un composto omogeneo.
    4. Non preoccuparti se l’impasto ti sembrerà un po’ denso, è questo il segreto della sua riuscita.
    5. Versa l’impasto in una taglia di silicone per ciambellina oppure in una grande per crearne una ma abbondante.
    6. Cuoci per 20 minuti, ma controlla sempre con lo stecchino, a 180 gradi.
    7. Non appena saranno cotte, passale nello zucchero e gusta!

    Trucco da mamma:

    Per una versione ancora più goloso di queste graffe light senza patate, puoi ripassare queste ciambelle non solo nello zucchero ma anche in altra cannella.

    INGREDIENTI