Gli gnocchi di pane sono il primo piatto di cui non potrai più fare a meno

    Scopri come realizzare degli ottimi gnocchi di pane usando quello raffermo e godendo a pieno di un risultato unico.

    Poter godere di un primo piatto che sia semplice e al contempo veloce da preparare è sempre molto piacevole. Sopratutto in estate, la voglia di leggerezza porta poi a voler trascorrere poco tempo in cucina, impiegandone di più con i propri hobby.

    gnocchi di pane
    (adobe stock photo)

    Per venirci incontro ci sono ricette con ingredienti semplici e che si possono preparare davvero in poco tempo. Una tra queste è quella degli gnocchi di pane, realizzabile con del pane raffermo e da condire come preferisci. Un piatto che, in questo modo, risulterà incredibilmente piacevole sopratutto d’estate.

    La ricetta degli gnocchi di pane

    Per questa ricetta basta avere del pane raffermo da poter usare al fine di evitare sprechi e per poter contare su qualcosa di buono. Un piatto semplice con il quale potrai sorprendere sia i tuoi cari che eventuali ospiti e che, ovviamente, sarai la prima a gradire.

    gnocchi di pane
    (adobe stock photo)

    Ciò che conta è ammollare il pane nel modo giusto e scegliere degli ingredienti in grado di sposarsi per bene tra loro. Così facendo, il sapore sarà unico ed incredibilmente piacevole.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 25 minuti

    Ingredienti:

    • 300 g di pane raffermo
    • 150 g di farina
    • 1 uovo biologico
    • q.b. sale
    • q.b. pepe
    • q.b. noce moscata
    • q.b. panna da cucina
    • 40 g di parmigiano grattugiato

    Preparazione

    1. Iniziamo prendendo una ciotola capiente e sistemando al suo interno il pane raffermo precedentemente tagliato a cubetti.
    2. Aggiungete la farina, il sale, il pepe, la noce moscata e l’uovo e mescolare per bene il tutto in modo da far ammollare leggermente il pane grazie alla presenza dell’uovo. Se non dovesse bastare, aggiungere un filo di latte.
    3. Una volta ottenuto un impasto della giusta consistenza, iniziare a lavorare gli gnocchi di pane realizzandoli il più possibile della stessa grandezza. Volendo puoi fare anche delle semplici palline. In alternativa puoi lavorare l’impasto come per i normali gnocchi, aiutandoti con latte, farina (e se serve un po’ di olio) per renderlo più o meno elastico.
    4. Fatto ciò, prendere una pentola piena d’acqua bollente e versarli al suo interno lasciandoli cuocere per qualche minuto.
    5. Intanto, prendere una padella e scaldare la panna.
    6. Quando gli gnocchi sono pronti, scolarli e versarli in padella mescolandoli con la panna.
    7. Aggiungere della noce moscata e del parmigiano per mantecarli e servirli ancora caldi e filanti. Il primo perfetto da far seguire con una scaloppina all’arancia.

    Trucco da mamma

    Questi gnocchi di pane sono realizzabili con ingredienti diversi grazie ai quali possono dar vita ogni giorno a pietanze diverse. La panna, ad esempio, può essere sostituita dalla ricotta o eliminata del tutto per lasciar posto a olio, burro o altri ingredienti.

    INGREDIENTI