Hai arrostito troppi peperoni? Ecco come riutilizzarli preparando questo antipasto veloce

    girelle pasta sfoglia
    (Adobestock photo)

    Le girelle sfogliate con peperoni è la ricetta perfetta da preparare a casa quando vi avanzano i peperoni arrostiti.

    In cucina vanno evitati sprechi, ma per fortuna talvolta basta poco per riutilizzare gli avanzi. Se comprate i peperoni e dopo averli arrostiti vi rendete conto che sono troppi da servire a cena, potete congelarli. Ma noi vogliamo proporvi di preparare un antipasto sfizioso da servire prima di cena. Prima di condire i peperoni arrostiti per servirli a tavola, togliete quelli in eccesso e preparate le girelle di pasta sfoglia. Le farcite non solo con i peperoni ma con speck e scamorza, anche qualche salume alternativo che avete in frigo da smaltire. Le girelle non richiedono tanto tempo di cottura o lavorazione, davvero in pochissimi minuti porterete a tavola un finger food sfizioso e invitante. Ecco la ricetta da perfetta da seguire, potete se volete provate anche la ricetta dei fagottini ripieni di zucchine, pronti in 10 minuti.

    • Tempo di preparazione: 15 minuti
    • Ingredienti: peperoni arrostiti avanzati q.b. / rotolo pasta sfoglia rettangolare 1 / speck a fette 100 g / scamorza 80 g / /

    TRUCCO DA MAMME: Le girelle sfogliate potete farcirle con soli peperoni ed eventuali olive nere se non avete scamorza e speck.

    Togli così la pelle ai peperoni! (Adobestock photo) Iniziate a tagliare a listarelle i peperoni arrostiti dopo averli spellati (ecco il trucco per farlo in fretta) e tenete da parte, accertatevi che non abbiamo ancora il sughetto altrimenti umidiscono troppo la pasta sfoglia.  

    scamorza (Adobestock photo) Srotolate la pasta sfoglia lasciando sulla carta forno. Adagiate i peperoni in modo omogeneo, senza arrivare troppo ai bordi e poi distribuite le fette di speck e scamorza. Spolverate con origano e poi arrotolate bene dal lato lungo e formate un rotolo. Con la lama di un coltello ricavate delle fettine non troppo spesse e adagiatele su una leccarda da forno ricoperta con carta forno.

    girelle (Adobestock photo) Cercate di tenerle distanti tra loro. Spennellate sopra l'uovo sbattuto, aiutatevi con un pennello da cucina. Adesso infornate le girelle in forno caldo a 180° e lasciate cuocere per 15 minuti, poi sfornate e servite.
    Buon Appetito!