Frittata con fiori di zucca di Benedetta Parodi: semplicissima da preparare

    Prepariamo insieme la frittata con fiori di zucca di Benedetta Parodi. Piatto semplice ma ricco di gusto.

    Le frittate sono da sempre tra i piatti più amati nonché quelli che tutti amano poter gustare sia a pranzo che a cena. Ottime per usare cibi che altrimenti non si saprebbe come consumare, si rivelano sempre belle e buone da gustare e hanno la prerogativa di piacere quasi a tutti.

    frittata zucca benedetta parodi
    (adobe stock photo)

    Oggi, prepareremo una tra le più buone che ci siano scegliendo la versione di Benedetta Parodi. Il tutto per una frittata davvero semplice, che si prepara in poco tempo e che si rivela più che mai buona da gustare.

    La ricetta della frittata con fiori di zucca di Benedetta Parodi

    Per questa frittata servono ovviamente dei fiori di zucca freschi e delle uova possibilmente biologiche.

    frittata zucca benedetta parodi
    (adobe stock photo)

    Per il resto, occorreranno ingredienti che si hanno quasi sempre a casa e che è facile da reperire. In questo modo si otterrà qualcosa di veramente buono in poco tempo, facendo bella figura sia in famiglia che con eventuali ospiti.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 6 uova biologiche
    • 20 fiori di zucca
    • 100 g di parmigiano grattugiato
    • q.b. sale parzialmente scremato
    • q.b. latte
    • q.b. olio extra vergine d’oliva

    Preparazione

    1. Iniziamo lavando e mondando i fiori di zucca. Togliere loro sia i gambi che i pistilli e asciugarli per bene tamponandoli con delicatezza con della carta assorbente.
    2. Prendere una ciotola capiente e sbattere le uova, aggiungendo il parmigiano e il sale.
    3. Continuare a mescolare fin quando non si ottiene una sorta di pastella omogenea.
    4. Aggiungere i fiori di zucca e mescolare con cura.
    5. Prendere una padella antiaderente, aggiungere un filo d’olio e quando è calda versarvi dentro il composto.
    6. Far cuocere a fiamma viva per 5 minuti, abbassare il fioco e lasciar andare coprendo la padella con coperchio per altri 10 minuti.
    7. Trascorso il tempo, girare la frittata dall’altra parte e farla cuocere per altri 5 minuti.
    8. Servirla ancora calda, magari con un buon contorno di peperoni e patate cotti in padella.

    Trucco da mamma

    Volendo, al posto del parmigiano è possibile usare la panna. Il risultato sarà più delicato e soffice.

    INGREDIENTI