Frittata al forno di ricotta e fiori di zucca: cremosa, semplicissima e irresistibile!

    La frittata di ricotta e fiori di zucca è un’alternativa golosa e morbidissima alla classica frittata e conquisterà tutti i tuoi ospiti!

    Questa ricetta si presta perfettamente a essere utilizzata per una cena gustosa e originale ma anche per realizzare quadretti da utilizzare come antipasti o stuzzichini!

    frittata fiori di zucca
    (Pinterest)

    Può essere aromatizzata utilizzando vari ingredienti, tra i quali naturalmente il pepe ma anche la menta, il basilico e il limone. Si tratta soltanto di scegliere l’abbinamento migliore e di esaltare il gusto delicato della ricotta nella maniera più gradita al nostro palato!

    La frittata morbida di ricotta e fiori di zucca che farà leccare i baffi a tutta la famiglia

    fiori di zucca da utilizzare per questa preparazione dovrebbero essere di piccole dimensioni. Se fossero troppo grandi il consiglio è di tagliarne le foglie al listarelle per rendere più veloce ma soprattutto più uniforme la loro cottura.

    fiori di zucca
    (Canva)

    Se hai acquistato i fiori di zucca ma hai intenzione di preparare questo piatto dopo qualche giorno, qui ti spieghiamo come conservare i fiori di zucca nella maniera giusta per farli rimanere freschi e belli a lungo.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 4 uova
    • 7/8 fiori di zucca
    • 50 grammi di ricotta
    • scorza di limone
    • poche foglie di menta o di basilico
    • olio, sale, pepe

    Preparazione;

    1. Preriscaldare il forno a 180° quindi foderare una teglia rotonda con carta da forno che sia stata bagnata e poi accuratamente strizzata. Questo aiuterà a mantenere la frittata umida e molto morbida anche a fine cottura
    2. Lavare e asciugare accuratamente i fiori di zucca. Se ci sono foglie particolarmente grandi tagliarle a listarelle o a grossi pezzi
    3. Sbattere in una ciotola le uova, la ricotta, il sale e il pepe nonché la scorza di limone grattugiata finemente. Si consiglia di utilizzare lo sbattitore elettrico e di partire da una velocità moderata per poi aumentarla gradualmente. L’ideale sarebbe battere il composto per qualche minuto fino a che abbia incorporato molta aria e sia diventato piuttosto leggero
    4. Incorporare anche i fiori di zucca aiutandosi a mescolare il composto con una forchetta (non utilizzare le fruste per evitare che i fiori si spappolino)
    5. Versare il composto nella teglia di metallo e infornare per circa 20 minuti nella parte bassa del forno

    Trucco da Mamma

    Se la frittata è destinata ad essere tagliata a quadrotti il consiglio è di utilizzare una teglia quadrata e di piccole dimensioni ma dai bordi alti.

    In questo caso la cottura dovrà essere leggermente prolungata ma sarà molto più semplice tagliare la frittata in pezzettoni alti e regolari da infilare su uno stecchino.

    Se invece si desidera servire la frittata a cena o durante un pranzo con gli amici il consiglio è di non tagliare i fiori di zucca e di non mescolarli all’interno del composto di uova e formaggio.

    Una volta sciacquate a asciugate le singole foglie o i singoli fiori potranno essere distesi sulla superficie dell’impasto appena versato nella teglia in maniera da formare una sorta di corolla o di fiore. Basterà disporli con la parte larga verso il bordo della teglia e la parte appuntita verso il centro della teglia.

    INGREDIENTI