FRITTATA DI EDAMAME: il secondo alternativo e ricco di gusto

    FRITTATA DI EDAMAME
    (Canva photo)

    Prepariamo insieme la frittata di edamame. Il secondo alternativo e ottimo per tutti i gusti.

    Chi ama le frittate sa bene come cambiare di volta in volta gli ingredienti che le compongono sia uno degli aspetti più divertenti. In tal senso una versione alternativa e parecchio gustosa è quella della frittata di edamame. Un piatto davvero buono da gustare e sicuramente completo che si rivela sia un buon secondo che un piatto unico al quale associare un contorno di verdure saltate.

    La scelta ideale quando si è a corto di idee ma si desidera preparare qualcosa di buono che piaccia e sorprenda tutti portando un tocco di colore a tavola.

    LEGGI ANCHE -> BOCCONCINI DI POLLO ALLA SENAPE: il secondo super cremoso

    La ricetta della frittata di edamame

    Per questa ricetta si possono utilizzare gli edamame surgelati in busta che si trovano ormai nella maggior parte dei supermercati. Al contempo si possono usare quelli ancora nel baccello e magari avanzati da una cena da asporto.

    FRITTATA DI EDAMAME
    (Canva photo)

    Un buon modo per evitare sprechi in cucina e garantirsi qualcosa di buono da gustare sia a pranzo che a cena. Senza dimenticare gli antipasti.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 15 minuti

    Ingredienti:

    • 200 g di edamame
    • 8 uova
    • 30 g parmigiano
    • q.b. sale
    • q.b. pepe

    Preparazione:

    1. Iniziamo mettendo a cuocere gli edamame in una padella antiaderente.
    2. Prendere una ciotola abbastanza capiente e sbattere le uova con il parmigiano e aggiungere un pizzico di sale e di pepe cercando di rendere il tutto spumoso.
    3. Aggiungere gli edamame alle uova appena sbattute e mescolare in modo da amalgamarle all’impasto.
    4. Ungere la padella con un filo d’olio e versare il composto.
    5. Far cuocere da entrambi i lati fin quando non prende forma la frittata.

    LEGGI ANCHE -> FRITTATA DI CASTAGNE: il secondo perfetto per l’autunno

    Trucco da mamme

    Questa ricetta è un’ottima base per giocare con le spezie. Al posto del pepe si può quindi unire ciò che più si preferisce e che si pensa possa sposarsi al meglio con il sapore degli edamame. Volendo si può anche tagliare la frittata in tanti quadrotti da servire come antipasto o stuzzichino insieme ad una crema di verdure.