Finocchi al latte di Benedetta Parodi: semplici e buoni

    Oggi prepareremo insieme i finocchi al latte di Benedetta Parodi. Una ricetta semplicissima e ricca di gusto. Perfetta per portare qualcosa di diverso a tavola.

    La ricetta dei finocchi al latte di Benedetta Parodi rappresenta un piatto davvero godibile e adatto a tutti. Oltre ad essere molto particolare si rivela infatti ricco di gusto.

    finocchi al latte di Benedetta Parodi
    (Adobe stock photo)

    Ciò si deve in parte al sapore delicato dei finocchi e alla presenza del parmigiano che, come ben sappiamo, è in grado di donare sapidità ai vari alimenti rendendo ancor più buoni piatti di ogni tipo. Il tutto per un contorno goloso, diverso dal solito e che si sposa a meraviglia con diverse preparazioni.

    La ricetta dei finocchi al latte di Benedetta Parodi

    Questa preparazione, nonostante la presenza dei finocchi che rientrano tra i cibi meno calorici che ci siano, è tutt’altro che light. Un po’ come avviene per la parmigiana di finocchi, al suo interno ci sono infatti ingredienti in grado di innalzare in modo importante il quantitativo di calorie.

    finocchi al latte di Benedetta Parodi
    (Adobe Stock photo)

    Ciò nonostante il risultato finale è così buono e piacevole da gustare che di tanto in tanto si rivela una ricetta che vale davvero la pena preparare e portare in tavola. E che sarà in grado di cambiare un po’ le normali abitudini alimentari portando con se un po’ di allegria. Un po’ come avviene per le tante altre ricette con finocchi.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 25 minuti

    Ingredienti:

    • 4 finocchi grandi
    • 30 g di burro
    • ½ dado vegetale
    • 200 g di latte intero
    • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
    • q.b. sale
    • q.b. prezzemolo

    Preparazione:

    1. Iniziamo lavando e tagliando i finocchi in quattro parti.
    2. Prendere una casseruola e riporvi i finocchi aggiungendo anche latte, burro a dadini e dado sbriciolato.
    3. Accendere il fuoco e far andare (coprendo con coperchio) per circa 20 minuti. Potrebbero servirne di più in base alla grandezza dei finocchi.
    4. Mantenere il tutto sempre umido, aggiungendo acqua (qualora servisse, di tanto in tanto).
    5. Aggiungere il prezzemolo ed un pizzico di sale.
    6. Quando i finocchi diventano morbidi, spegnere il fuoco, spolverizzare con del parmigiano e servire ancora caldi.

    Trucco da mamma

    Con l’uso sapiente delle spezie si può donare maggior sapore ai finocchi. La noce moscata, ad esempio, si sposa perfettamente con la ricetta. Volendo, però, si possono inserire di volta in volta quelle che più si preferiscono.

    INGREDIENTI