FILETTI DI PESCE AI CORN FLAKES: scopri come fare la panatura super croccante

    pesce corn flakes
    Canva photo

    I filetti di pesce ai corn flakes sono una ricetta per un secondo piatto invitante e goloso: scopri come fare la panatura super croccante. 

    Vuoi una panatura super croccante e sfiziosa? Con questa ricetta otterrai un risultato strepitoso. Per realizzare questi filetti di pesce avrai bisogno di un ingrediente ovvero i corn flakes.

    Proprio i cereali di mais che siamo solite consumare a colazione. Stavolta li useremo invece per realizzare una panatura perfetta e golosa. Per quanto concerne il pesce potremo scegliere quello che più ci piace. Scopriamo come preparare i filetti di pesce ai corn flakes. 

    LEGGI ANCHE –> CREMA DI CAVOLFIORE E GAMBERI: secondo piatto raffinato ideale anche per le feste

    Ecco la ricetta del pesce con la panatura ai corn flakes

    Avete mai utilizzato i corn flakes per realizzare una panatura? Se non l’avete mai provati è giunto il momento. Infatti questi cereali al mais super croccanti riescono a conferire al vostro piatto un effetto squisito che sentirete scrocchiare sotto ai denti.

    pesce corn flakes
    Canva photo

    In questo caso li abbiamo usati per realizzare dei filetti di pesce. Potrete scegliere il tipo che più vi piace spaziando tra il merluzzo, la platessa ma anche il salmone o quelle che preferite. Ecco la ricetta.

    Ricetta per 2 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 4 filetti di pesce a scelta
    • 6-7 cucchiai di corn flakes
    • 3 cucchiai di pangrattato
    • q.b. aromi (rosmarino, prezzemolo, ecc.)
    • q.b. sale
    • q.b. olio evo
    • q.b. succo di limone

    Preparazione:

    1. Sbricioliamo i corn flakes quindi aggiungiamo il sale e gli aromi che abbiamo scelto. Uniamo anche il pangrattato e mescoliamo tutto con le mani.
    2. Oliamo i filetti di pesce, quindi li passiamo sulla panatura e li mettiamo su una teglia ricoperta di carta da forno. Aggiungiamo un filo d’olio e inforniamo a 200°C per 20 minuti.
    3. Una volta sfornati condiamo con del succo di limone e serviamo.

    Per non far staccare la panatura evitiamo di cuocerli in padella.