Fagiolini fritti al parmigiano croccanti e sfiziosi: non solo come contorno

    I fagiolini fritti al parmigiano sono davvero invitanti e croccanti perfetti come contorno sfizioso, ma potete servire come finger food.

    I fagiolini, una verdura molto versatile in cucina, si presta a tante preparazioni. Non dovrebbero mai mancare in una dieta sana ed equilibrata, apportano tantissimi nutrienti, sono ricchi in vitamina A, sali minerali come il calcio, fosforo e magnesio. Inoltre i fagiolini sono ricchi in acqua e possono essere anche inseriti anche in una dieta dimagrante, ha un potere saziante.

    Fagiolini fritti al parmigiano
    (Canva photo)

    Oggi vogliamo proporvi una ricetta facile, veloce e sfiziosa, i fagiolini fritti ma al parmigiano, sono davvero invitanti, uno tira l’altro. Indossate il grembiule e mettetevi subito ai fornelli.

    Fagiolini fritti al parmigiano croccanti e sfiziosi

    I fagiolini si possono preparare al forno, fritti, cotti al vapore, conditi semplicemente con dell’olio extra vergine di oliva, succo di limone e sale, ma anche con del pomodorini fresco. La ricetta di oggi è molto particolare i fagiolini sono impanati con pan grattato, ma l’aggiunta del parmigiano grattugiato rende molto più gustoso il contorno, pronte a scoprire la ricetta?

    Fagiolini fritti al parmigiano
    (Canva photo)

    Ricette per 4 persone

    Temo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 300 g di fagiolini
    • q.b. pan grattato
    • 40 g di parmigiano grattugiato
    • q.b. olio di semi di arachide
    • sale fino q.b.
    • un pò di noce moscata

    LEGGI ANCHE -> Radicchio in padella: contorno di stagione pronto in soli 5 minuti

    Preparazione:

    1. Iniziate a pulire i fagiolini, dovrete spuntarli e lavarli sotto acqua corrente fredda più volte. Mettete abbondante acqua in una pentola dai bordi alti e mettete i fagiolini, lasciateli sbollentare per 10 minuti, fateli sgocciolare bene.
    2. Tamponate con canovaccio di cotone e poi mettete in un piatto il pan grattato, aggiungete il parmigiano grattugiato, sale e noce moscata e mescolate per bene.
    3. In una padella ampia e antiaderente mettete l’olio di semi, fate riscaldare bene, passate  i fagiolini nel mix del pan grattato. Friggete un pò alla volta per pochissimi minuti e poi togliete i fagiolini con una schiumarola e adagiate man mano su un piatto con carta assorbente da cucina.
    4. Lasciate asciugare l’olio in eccesso e servite subito.

    LEGGI ANCHE -> Patate hasselback con speck: con una superficie croccante davvero invitante

    Trucco da mamma:

    In mancanza di fagiolini freschi potete utilizzare quelli surgelati, che vi consigliamo di sbollentarli un pò, non di certo per 10 minuti e poi li impanate. Se avete dei fagiolini freschi e non sapete conservarli a lungo, cliccate qui e lo scoprirete.

    INGREDIENTI