Eclair panna e fragole: primaverili e buonissimi

Aprile 7, 2021Redazione
eclair con le fragole

Prep time: 20 minuti

Cook time: 20 minuti

Serves: 8 persone

Gli eclair panna e fragole sono buonissimi e facili da realizzare. Perfetti per portare in tavola un dolce fine pasto. Anche in versione bignè

Gli eclair sono la versione allungata dei bignè, da sempre presenti nelle nostre pasticcerie, nella versione con la panna, alla crema e al cioccolato.

Noi di mammeincucina vi proponiamo una versione buona quanto bella da portare in tavola (magari la domenica): gli eclair con panna e fragole, un connubio perfetto e amato da tutti! Sono di facile realizzazione, vi basterà preparare la pasta choux (pasta bignè), montare la panna e aggiungere le fragole. Ideali da preparare in primavera e in estate, sarà davvero difficile resistergli. Potrete farli anche nella versione bignè. Se volete provare anche la versione al cioccolato fondente, ecco la nostra ricetta infallibile. 

 

Seguici su Instagram
Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta eclair panna e fragole: primaverili e buonissimi

  • Tempo preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 40 minuti
  • Dosi per: 8 persone

Buoni, belli e semplici da realizzare sono i nostri eclair con panna e fragole fresche. Amati da tutti: grandi e piccini. Sarà davvero difficile resistergli.

Ingredienti

  • 175 g farina
  • 250 ml acqua
  • 110 ml olio e.vo.
  • 300 uova, 6 circa
  • 2 g sale
  • 250 g panna
  • 1 cucchiaio zucchero
  • 200 g fragole
  • q.b. zucchero a velo, per decorazione

Preparazione

  • 1)
    bignè sul fuoco
    foto presa da pinterest

    In un pentolino dal doppio fondo, mettete l’acqua, il sale e l’olio evo. Portate al bollore e poi mettette tutta di un colpo la farina dentro. Con un cucchiaio di legno o spatola in silicone girate velocemente tutto il composto (energicamente). Continuate a girare fino a che si forma una patina leggera bianca sul fondo. Spengete la fiamma e togliete il pentolino dal fuoco.

  • 2)
    impasto bignè olio
    foto presa da pinterest

    Mettete il composto ottenuto in una ciotola e sempre con un cucchiaio di legno girate per qualche minuto per far freddare il composto. In un’altra ciotola rompete le uova e con una forchetta o frusta piccolina giratele tra di loro. Unitele un poco per volta nell’impasto fatto precedentemente, inserendo le uova successive solamente quando le precedenti sono ben incorporate. Dovrete ottenere un’impasto omogeneo, liscio e lucido.

  • 3)
    eclair in teglia
    Foto da pinterest

    Preriscaldate il forno statico a 210°, se ventilato a 190°. Riempite una sac a poche e su di una teglia foderata con la carta da forno formate i vostri eclair. Disponeteli in fila, distanziandoli perchè in cottura gonfieranno parecchio. Infornate a 210° e cuocete per 18′ poi 5′ con lo sportello leggermente aperto, basterà mettere una pallina di carta di alluminio tra lo sportello e il forno.

  • 4)
    eclairs
    Foto da pixabay

    Una volta cotti, sfornateli e lasciateli freddare completamente. Nel mentre preparate la panna montata, montandola con lo zucchero. Poi lavate le fragole, asciugatele e tagliatele su di un tagliere. Adesso preparate i vostri eclair alla panna e fragole. Con un coltello tagliateli orizzontalmente, farciteli con la panna montata e qualche fragola. Richiudete spolverate con lo zucchero a velo e decorate con un ciuffo di panna e una fragola sopra. I vostri ecalir sono pronti.

Trucco da mamma

Per formare gli eclair in teglia potete usare una bocchetta liscia oppure una a stella per un effetto rigato.

Potete decorarli semplicemente spolverando dello zucchero a velo, senza mettere la fragola sopra.

Si conservano in frigo, coperti, per max 3 giorni.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe