Ecco come fare la pasta all’amatriciana cremosa: tutti gli step della ricetta e i trucchi utili

    Ecco come fare la pasta all'amatriciana cremosa
    (Adobestock photo)

    Quando si ha voglia di un piatto tipico come non farci venire in mente l’amatriciana romana? Così buona che deve per forza entrare a far parte dei nostri cavalli da battaglia culinari. Oggi scopriremo non solo come cucinarla nuovamente perfetta ma soprattutto come renderla super cremosa. Scopriremo un condimento avvolgente e gustoso. 

    Abbiamo già incontrato la nostra ricetta perfetta dell’amatriciana, ma oggi vogliamo svelarvi un trucchetto per renderla impeccabilmente cremosa. Scopriamo insieme come realizzarla. Basta seguire meticolosamente gli step. 

     

    • Tempo di preparazione: 10 minuti
    • Ingredienti: pasta bucatini o spaghettoni 300 g/ pecorino romano grattugiato 120 g / guanciale 160 g / pomodori interi 3 / sale /

    :

    guanciale e ingredienti amatriciana (Canva photo) Come prima cosa mettiamo a bollire l’acqua in una pentola, saliamola, versiamo i nostri pomodori interi. Una volta cotti, scoliamoli, togliamo la pelle e dividiamoli a metà, togliamo anche i semini interni ed infine tagliamoli a pezzettini. Prepariamo la nostra padella, abbastanza ampia, antiaderente, tagliando la cipolla a metà e passandola su tutta la sua superficie della padella.  Aggiungiamo poi i pomodori precedentemente tagliati a pezzettini, la passata di pomodoro e versiamo un filo d’olio extravergine d’oliva. Accendiamo la fiamma bassa, copriamo la pentola con il coperchio, e giriamo spesso il condimento di pomodoro per evitare che si asciughi troppo, eventualmente aggiungiamo un goccino d’acqua. 

    Sugo all'arrabbiata (Adobestock photo) Nella nostra salsa di pomodoro aggiungiamo il mezzo cucchiaino di zucchero che serve a stemperare l’acidità del pomodoro stesso. A parte tagliamo a fettine sottili il nostro guanciale mettiamolo in una padella senza olio e senza altri grassi, lasciamolo rosolare a fuoco molto basso in padella. Ora mettiamo sull’acqua della pasta che andremo a cuocere e teniamo da parte un bicchiere della stessa. 

    amatriciana cremosa (Adobestock photo) Ora trasferiamo il guanciale rosolato nella salsa di pomodoro, mescolando gli ingredienti tutti insieme, scoliamo la pasta, e iniziamo a saltarla nella padella con il condimento, aggiungiamo il nostro pecorino grattugiato, aggiungiamo via via mantecando l’acqua di cottura della pasta. Versiamo ora la nostra pasta, a cottura ultimata, in una pastiera, ricopriamo ancora con il pecorino romano grattugiato fresco e una spolveratina di peperoncino.