Crostatine alle fragole friabili e fragranti: tutti gli errori da non fare per un dessert perfetto

    Vuoi preparare delle crostatine alle fragole friabili e perfette? Sarà necessario conoscere gli errori da non fare e servirai un dolce impeccabile.

    Spesso capita di voler preparare a casa le crostatine invece della crostata, così la merenda di tutta la famiglia sarà più sana e gustosa.

    Crostatine alle fragole
    (Canva photo)

    La crostata o crostatina è tra i dessert classici che si preparano spesso tra le mura domestiche, che puoi gustare e servire in qualsiasi occasione. Inoltre sarai tu a scegliere gli ingredienti e sicuramente punterai su un dolce sano e genuino. Un dolce senza conservanti, più economico rispetto a quelle che normalmente compriamo al supermercato. Oggi ti vogliamo svelare gli errori da evitare e così le crostatine alle fragole saranno friabili e perfette.

    Crostatine alle fragole friabili e fragranti: evita questi errori

    Oggi focalizziamo l’attenzione sulle crostatine alle fragole, un dessert che spesso si decide di preparare, perfetto per la merenda pomeridiana dei nostri piccoli. Magari si decide di organizzare un festa di compleanno, torna utile preparare un buffet di dolci.

    Crostatine alle fragole
    (Canva photo)

    Per far si che siano perfette queste crostatine, ti sveliamo la ricetta e ti diremo gli errori da non fare e il dessert sarà speciale.

    Ricetta per 6 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di riposo: 30 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 55 minuti

    Ingredienti:

    per la pasta frolla

    • 2 uova
    • 250 g di farina 00
    • 120 g di burro
    • 100 g di zucchero a velo
    • scorza grattugiata di metà limone

    per la farcitura

    • 200 g di fragole
    • q.b. confettura alle fragole

    Procedimento

    1. Si inizia dalla preparazione della pasta frolla, lavoriamo tutti gli ingredienti su un piano da lavoro in questo ordine, prima la farina e il burro, poi unite le uova e lo zucchero, buccia grattugiata del limone. L’errore da non fare è utilizzare il burro non freddo. Purtroppo utilizzandolo a temperatura ambiente non si potrà lavorare bene l’impasto.
    2. Il segreto per la pasta frolla perfetta è lavorare in fretta l’impasto senza farlo riscaldare troppo, quando otterrete un composto omogeneo e compatto.
    3. Avvolgiamo nella pellicola per alimenti e lasciamo raffreddare in frigo per almeno 30 minuti. Solo dopo questo tempo l’impasto sarà elastico e si lavorerà facilmente con il mattarello. Non stendere troppo la pasta frolla, si rischia la rottura!
    4. Poi imburriamo gli stampi per crostatine, ricaviamo dei dischi dalla pasta frolla, adagiamo negli stampi, facciamo dei fori con i rebbi della forchetta alla base e lasciamo cuocere in forno caldo a 180° per 15 minuti.
    5. Sforniamo e lasciamo raffreddare per bene, aggiungiamo la confettura e poi adagiamo le fragole a fette. Mi raccomando lava bene, ecco come fare!
    6. Serviamo su un alzatina e gustiamo!

    Trucco da mamma:

    Se vuoi puoi farcire le crostatine con crema pasticcera!

    INGREDIENTI