Crostata vegana al cioccolato: la ricetta golosa senza uova e senza latte

    Se siete amanti delle crostate ma avete voglia di una nuova ricetta, semplice e originale al tempo stesso, scoprite la nostra versione vegana al cioccolato, facile e leggera!

    La crostata è un grande classico della pasticceria casalinga e ne esistono tantissime varianti: oggi prepariamo una crostata vegana, realizzata con una frolla tutta vegetale e una crema al cioccolato fondente.

    crostata al cioccolato senza latte senza uova
    (Canva)

    La crostata vegana al cioccolato è senza uova, senza latte e senza burro, perciò, perfetta da cucinare per chi è intollerante al lattosio o per chi segue una dieta vegana. Siete pronti per scoprire insieme a noi la ricetta?

    La ricetta della crostata vegana al cioccolato: pronta in pochi minuti

    La crostata vegana al cioccolato è l’ideale per una colazione sana e nutriente o per una merenda golosa e per prepararla ci serviranno solo pochi minuti! Scopriamo insieme tutti i passaggi per realizzarla in modo facile e veloce

    crostata al cioccolato vegana
    (Canva)

    Ricetta per 8 persone

    Tempo di preparazione: 30 minuti
    Tempo di cottura: 45 minuti
    Tempo totale: un’ora e 15 minuti

    Ingredienti

    Per la pasta frolla

    • 500 gr di farina 00
    • 125 gr di acqua
    • 70 gr di olio extravergine d’oliva
    • 70 gr di olio di semi di girasole
    • 220 gr di zucchero di canna
    • scorza di limone
    • una bustina di lievito per dolci vanigliato
    • una bacca di vaniglia

    Per il ripieno al cioccolato fondente

    • 200 gr di latte di riso
    • 250 gr di acqua
    • 120 gr di cioccolato fondente
    • 5 cucchiai di zucchero di canna
    • 45 gr di amido di mais

    Preparazione

    1. Per prima cosa, iniziamo a preparare la pasta frolla. In una ciotola aggiungiamo la vaniglia, lo zucchero, gli oli e la scorza di limone grattugiata. Versiamo la farina e il lievito e mescoliamo, prima con un cucchiaio, poi con le mani.
    2. Lavoriamo l’impasto finché la consistenza sarà liscia e omogenea e avvolgiamolo nella pellicola trasparente. Lasciamo riposare la pasta frolla in freezer per 15 minuti (oppure in frigo per un’ora).
    3. Intanto, prepariamo la crema al cioccolato! In una ciotola aggiungiamo l’amido di mais e lo zucchero e mescoliamo, mentre versiamo il latte di riso e l’acqua. Volete un’altra ricetta con il cioccolato? Provate i nostri pancake!
    4. Spostiamo la crema in una pentola e continuiamo a lavorare con la frusta, finché non diventerà liscia e lucida. Togliamo la crema dal fuoco, aggiungiamo il cioccolato tagliato a pezzi e mescoliamo velocemente con la frusta. Trasferiamola in una ciotola per farla raffreddare e copriamola con la pellicola trasparente.
    5. A questo punto, la nostra pasta frolla sarà pronta. Stendiamola con un mattarello, aiutandoci con la farina: lo spessore della pasta frolla dovrà essere di circa 5 mm. Utilizziamo l’impasto che ci avanza per realizzare delle strisce per guarnire la superficie della crostata.
    6. Intanto, ungiamo e infariniamo uno stampo per crostate e adagiamo delicatamente la pasta frolla, eliminando i bordi. Bucherelliamo il fondo e versiamo la crema al cioccolato, facendo attenzione a lasciare circa 5 mm dal bordo.
    7. Mentre preriscaldiamo il forno a 180° in modalità statica, lasciamo riposare la crostata in frigo. Quando il forno è ben caldo posizioniamola nella parte medio bassa e facciamola cuocere per circa 20 minuti, poi proseguiamo la cottura a 170° per altri 25 minuti.
    8. Facciamo cuocere la nostra crostata vegana al cioccolato finché non è dorata. Sforniamo e lasciamo raffreddare prima di servirla. In alternativa, provate la nostra torta di mele vegana!

    Trucco da mamma:

    Se vogliamo un risultato più goloso, aggiungiamo della frutta secca per guarnire: proviamo con delle mandorle, delle noci o delle nocciole. Il risultato sarà garantito!

    INGREDIENTI