La creme brulee del film “Il favoloso mondo di Amélie”: provala!

Gennaio 11, 2021Cristina Biondi
creme brulee amelie

Prep time: 30 minuti

Cook time: 1 ore 15 minuti

Serves: 6 persone

Ve la ricordate tutti la crosticina della creme brulee che Amélie Poulain amava rompere con la punta del cucchiaino? Ecco la ricetta del famoso dolce al cucchiaio francese. 

Chi ha visto il film “Il favoloso mondo di Amelie” ricorderà come la protagonista Amélie Poulain amasse i piccoli piaceri della vita. Una sognatrice con le sue stravaganze e abitudini come far rimbalzare i sassolini lungo il Canale Saint-Martin, infilare la mano in un sacco di legumi e rompere con la punta del cucchiaino la crosticina della creme brulée.

Il delizioso dolce al cucchiaio francese croccante all’esterno con la sua crosticina caramellata, e morbido all’interno, grazie a una crema liscia e omogenea. Da non confondere con la crema catalana spagnola, simile nel gusto e nella preparazione ma diversa.

Dopo avervi deliziato nel periodo natalizio con un altrettanto gustoso dolce al cucchiaio da realizzare con gli avanzi di torrone: il semifreddo di Benedetta Parodi, ora vogliamo farvi provare un’altra leccornia che stupirà di sicuro i vostri commensali.

Per realizzarla avrete bisogno delle cocotte in ceramica che vi permetteranno una migliore riuscita del dolce. Inoltre, la temperatura del forno non dovrà essere troppo alta proprio perché se la crema dovesse superare la temperatura di 80° C risulterebbe grumosa e con un forte sapore d’uovo.

Infine, se non avete il cannello per fiammeggiare la superficie della creme brulee potrete utilizzare il grill del forno anche se il risultato non sarà proprio identico.

Potrete, inoltre, conservare la creme brulee in frigorifero per un paio di giorni, meglio però senza aver prima caramellizzato la superficie, operazione che è caldamente consigliata fare al momento del consumo.

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

La creme brulee del film "Il favoloso mondo di Amélie"

  • Tempo preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 1 ore 15 minuti
  • Tempo totale: 1 ore 45 minuti
  • Dosi per: 6 persone

Se hai visto il film "Il favoloso mondo di Amélie" non puoi non ricordare la creme brulee: ecco la ricetta

INGREDIENTI

  • 6 tuorli
  • 300 ml panna fresca liquida
  • 300 ml latte intero
  • 90 g zucchero
  • 1 baccello di vaniglia

PER COSPARGERE

  • zucchero di canna, q.b.

PREPARAZIONE

  • torta perfetta
    Adobe Stock

    In un recipiente montiamo con una frusta lo zucchero, i tuorli d’uovo.

     

     

  • Crema pasticcera alla vaniglia
    Foto: Federica

    Poi in un pentolino mettiamo a scaldare il latte, la panna e il baccello di vaniglia, facendoli arrivare al bollore quindi togliamo il baccello, e versiamoli sul composto di uova e zucchero. Mescoliamo bene così da far amalgamare gli ingredienti e poi dividiamo il composto ottenuto in 6 cocotte. 

     

  • creme brulee
    Adobe Stock

    A questo punto mettiamo le cocotte su una teglia e versiamo all’interno di essa almeno due dita d’acqua per cuocere la creme brulee a bagnomaria. Inforniamo nel forno preriscaldato a 130°C per circa 1 ora e 20 minuti. Copriamo le ciotoline con un foglio d’alluminio. E a metà cottura circa lo togliamo e proseguiamo la cottura. Una volta cotte sforniamo le nostre cocotte e lasciamo raffreddare. Quindi le poniamo in frigorifero ricoperte con della pellicola trasparente per almeno 2-3 ore.

     

     

  • creme brulee
    Adobe Stock

    Quando le andremo a consumare (e mai prima altrimenti lo zucchero diventerà umido perdendo la sua croccantezza) cospargiamo la superficie con lo zucchero di canna e se abbiamo lo strumento apposito fiammeggiamo la parte superiore del dolce per creare la crosticina. Altrimenti, se siamo sprovvisti del cannello, mettiamo le cocotte in forno in modalità grill per qualche minuto. Ed ora la nostra creme brulee è pronta da servire.

TRUCCO DA MAMMA

Per questo tipo di dolce al cucchiaio occorrono delle cocotte di ceramica della dimensione di 8-10 centimetri di diametro.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe