Soffice, alta, leggera e delicata 🍰: la chiffon cake è una prelibatezza tutta da gustare 😋!

    Scopri come ottenere una Chiffon cake soffice e a regola d’arte. Il tuo dolce sarà così soffice buono che incanterà tutti.

    La Chiffon Cake è uno dei dolci più amati al mondo. E tutto per via della sua consistenza che più che ad una torta fa pensare ad una nuvola.

    chiffon cake
    (adobe stock photo)

    Leggera e dal sapore delicato, si scioglie letteralmente in bocca e rende ogni singolo boccone una vera e propria esperienza di gusto. Il tutto per un dolce che una volta provato non potrai non amare e che per questo desidererai condividere con le persone che ami.

    La ricetta della Chiffon cake soffice

    Questa ricetta merita sicuramente tutta la tua attenzione. Una volta messa a punto, infatti, il risultato sarà così buono da farla rientrare tra le tue ricette preferite. Al di là delle apparenze, infatti, non si tratta di un dolce difficile da preparare ma per il quale vanno solo seguite le giuste regole.

    chiffon cake
    (adobe stock photo)

    Così facendo potrai godere a pieno di qualcosa che ti farà sentire più che mai fiera dei risultati. Una torta che si rivelerà perfetta sia a colazione con un buon cappuccino che in qualsiasi altro momento della giornata.

    Ricetta per 6 persone

    Tempo di preparazione: 15 minuti

    Tempo di cottura: 55 minuti

    Tempo totale: 70 minuti

    Ingredienti:

    • 280 g di farina 00
    • 6 uova biologiche
    • 260 g di zucchero
    • 200 ml di acqua
    • 1 bustina di lievito per dolci
    • 100 g di olio di riso
    • 1 arancia biologica
    • 1 limone biologico
    • q.b. sale
    • 1 baccello di vaniglia
    • 1 cucchiaino di cremor tartaro
    • q.b. zucchero a velo

    Preparazione

    1. Iniziamo lavando l’arancia e il limone per grattugiarne la scorza.
    2. Prendere una ciotola capiente e montare gli albumi a neve con il cremo tartaro. Il risultato dovrà essere una neve ben ferma.
    3. In un’altra ciotola, mescolare insieme la farina, il lievito, lo zucchero ed un pizzico di sale.
    4. Prendere una terza ciotola e versare al suo interno i tuorli sbattendoli con una frusta.
    5. Aggiungere le scorze di arancia e limone precedentemente grattugiate, l’olio, la vaniglia e l’acqua e sbattere ancora per bene con la frusta in modo da far amalgamare gli ingredienti tra loro ed ottenere un composto liscio e omogeneo.
    6. Aggiungere il contenuto della ciotola con la farina e gli altri ingredienti e mescolare, sempre con la frusta, ancora per almeno un minuto.
    7. Ora, prestando particolare attenzione a non far smontare nulla, incorporare gli albumi montati a neve. Per farlo è meglio eseguire dei movimenti lenti e rotatori che vanno dal basso verso l’alto.
    8. Versare il composto (che dovrà essere spumoso) nel suo stampo e far cuocere a 160 gradi per 55 minuti, prestando attenzione alla cottura che in base al tipo di forno può variare anche di una decina di minuti.
    9. Quando la torta appare ben asciutta, estrarla dal forno, capovolgere lo stampo e farlo raffreddare per almeno un paio d’ore. Ancor meglio se in frigo.
    10. Trascorso il tempo, estrarre la torta dallo stampo, spolverarla con dello zucchero a velo e servirla.

    Trucco da mamma

    Per un effetto diverso puoi aromatizzare lo zucchero a velo con della cannella, dello zest di limone o di arancia. Il risultato sarà ancora più scenico e goloso.

    INGREDIENTI