I cestini ripieni di insalata russa sono la ricetta anti spreco che amerai!

    Scopri come riutilizzare l’insalata russa avanzata creando dei cestini ripieni e super gustosi. La ricetta anti spreco che ti conquisterà.

    Preparare troppa insalata russa e ritrovarsi a non saper più come usarla è un problema comune. Dopo qualche giorno, infatti, continuare a mangiarla nel solito modo può venire a noia portando spesso a smaltirla semplicemente buttandola. Per evitare inutili sprechi può tornare utile imparare ad usarla in modo diverso.

    cestini ripieni
    (adobe stock photo)

    Se posta all’interno di piccoli cestini di pasta frolla salata, ad esempio, l’insalata russa si rivela così buona da riconquistare tutti in modo diverso. E tutto evitandoti sprechi e facendoti anche risparmiare. Ecco, quindi, come ottenere un antipasto semplice ma così buono che andrà letteralmente a ruba.

    La ricetta dei cestini ripieni di insalata russa

    Per questa ricetta occorre realizzare dei piccoli cestini con la pasta frolla salata. Si tratta quindi di una ricetta semplice e che torna sempre utile visto che con la frolla che avanza potrai ottenere degli snack perfetti da gustare in ogni momento della giornata.

    cestini ripieni
    (adobe stock photo)

    Il tutto con una ricetta che ti piacerà al punto da volerla preparare molto più spesso di quanto pensi. E che, tra le altre cose, ti farà ottenere molti più complimenti.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 25 minuti

    Ingredienti:

    • 200 g di farina 00
    • 140 g di burro a pezzetti
    • 1 tuorlo
    • q.b. sale
    • q.b. insalata russa

    Preparazione

    1. Iniziamo prendendo una ciotola capiente per inserire al suo interno il burro e la farina mescolandoli con cura.
    2. Aggiungere il sale e il tuorlo d’uovo e mescolare tutto fin quando non ottiene un impasto lavorabile con le mani.
    3. Quando ciò avviene, realizzare un panetto e avvolgerlo nella pellicola per alimenti, riponendolo in frigo per mezz’ora.
    4. Trascorso il tempo, prendere l’impasto e dividerlo in quattro parti, stenderlo con il mattarello e usarlo per foderare gli stampi da muffin. Ciò ti consentirà di ottenere la forma dei tuoi cestini.
    5. Infornare in forno preriscaldato per 15 minuti e fin quando i cestini non saranno ben dorati. Se servono 5 minuti in più prosegui pure con la cottura.
    6. Sfornare i cestini, lasciarli raffreddare e riempirli con l’insalata russa. La tua ricetta anti spreco è pronta per essere servita e gustata, magari insieme ai rotoli di pane farcito.

    Trucco da mamma

    Per un gusto ancor più sapido, puoi aggiungere del prosciutto a dadini alla tua insalata russa, mescolarlo con essa e inserire il tutto nei cestini. Così otterrai un antipasto ancor più saporito e originale.

    INGREDIENTI