CARCIOFI FRITTI versione veloce, a prova di mamma!

    I carciofi fritti sono davvero buoni, croccanti e di facile preparazione, potete servirli sia come contorno che come sfizioso antipasto.

    Il contorno o antipasto perfetto da preparare in questo periodo visto che è la stagione dei carciofi! La ricetta di oggi è facile, veloce potremmo dire a prova di mamma.

    I carciofi sono sempre graditi, non solo fritti, provate anche la ricetta di quelle preparate in pastella, cliccate qui per la ricetta completa!

    Indossate il grembiule e preparate anche voi questa ricetta!

    LEGGI ANCHE -> CROCCHETTE DI PATATE di Benedetta Rossi il finger food irresistibile

    CARCIOFI FRITTI versione veloce

    Il contorno che accontenterà tutti, nessuno riuscirà a rinunciare a tanta bontà, un carciofo fritto tira l’altro, ecco la ricetta che nessuno si aspetta a tavola!

    CARCIOFI FRITTI
    (Canva photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 6 carciofi piccoli
    • q.b. pepe nero
    • q.b. olio di semi di arachide
    • q.b. sale fino
    • un pò di limone

    Preparazione:

    1. Iniziate subito a pulire i carciofi, vi consigliamo quelli più piccoli. Andate e rimuovere le foglie esterne più dure. Dovrete solo conservare la parte interna più tenera e sfilettare i gambi.
    2. Adesso dovrete dividere in 4 parti uguali, dovrete ottenere degli spicchi e lavateli, po sbollentateli in una pentola con abbondante acqua e riscaldate bene, lasciate cuocere i carciofi per 5 minuti dopo che arriveranno ad ebollizione.
    3. Scolate e tamponate con carta assorbente da cucina. Mettete abbondante olio di semi in una padella ampia e antiaderente, non appena sarà bollente immergete i carciofi.
    4. Fateli friggere per bene, non ne mettete troppo altrimenti rischiate di far raffreddare l’olio.
    5. Togliete con la schiumarola e trasferite i carciofi su un piatto piano ricoperto con la carta assorbente da cucina, così assorbirà l’olio in eccesso.
    6. Servite i carciofi fritti condendo con sale e pepe e se volete date una spruzzatina di succo di limone.

    LEGGI ANCHE -> FINOCCHI E PATATE ALLA PIZZAIOLA: contorno perfetto LAST MINUTE

    Trucco da mamma:

    Non tagliate troppo spesso i carciofi, non si garantirebbe una buona cottura, inoltre cercate di essere precisi nel taglio, così saranno della stessa grandezza e la cottura sarà omogenea!