Stanca della solita carbonara? Questa versione con i funghi porcini è perfetta per l’arrivo dell’autunno!

    Se la solita carbonara ti ha stufato prova questa versione con i funghi porcini perfetta per l’arrivo dell’autunno e non resterai delusa. 

    La pasta alla carbonara è uno dei primi piatti più popolari della cucina italiana e in particolare di quella romana e laziale. Anche se ormai anche all’estero in tanti provano a riprodurla.

    carbonara funghi porcini
    Canva photo

    Quella originale del resto richiede alcuni accorgimenti. Noi l’abbiamo stavolta modificata creando una versione settembrina che strizza l’occhio all’autunno, aggiungendo dei fantastici funghi porcini. 

    E per gli amanti di entrambe le cose già avvisiamo che si tratta di una vera e propria esplosione di gusto. Non resta allora che provare la carbonara ai funghi porcini, una delizia per il palato. 

    Ecco la ricetta della carbonara ai funghi porcini

    Se stai cercando un primo piatto da far venire l’acquolina in bocca la carbonara ai funghi porcini è una vera e propria prelibatezza, capace di far gola anche ai più scettici. Ovviamente però dovrete essere estimatori di entrambe le cose: ovvero della carbonara e dei porcini.

    carbonara funghi porcini
    Canva photo

    Una cosa è certa la carbonara ai funghi porcini è uno di quei piatti a cui difficilmente riuscirete a rinunciare. Pur trattandosi di una variante è non di quella verace è comunque una vera e propria delizia.

    Invitante come quella ai carciofi o la versione altrettanto autunnale alla zucca la carbonara ai funghi porcini si prepara velocemente con un risultato da ristorante. Basta solo seguire i passaggi giusti e un primo piatto da favola vi aspetta per essere solo gustato.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 20 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 320 g di pasta
    • 300 g di funghi porcini
    • 6 tuorli d’uovo
    • 150 g di guanciale
    • 1 spicchio d’aglio
    • 1 rametto di prezzemolo
    • q.b. vino bianco
    • q.b. pepe
    • q.b. sale
    • 100 g di pecorino romano

    Preparazione

    1. Iniziamo dal guanciale, dopo aver eliminato la cotenna tagliamolo a striscioline e lo trasferiamo in una padella antiaderente facendolo cuocere per circa 10 minuti.
    2. Dedichiamoci quindi ai funghi porcini. Dopo averli puliti togliendo terra e altre impurità. Separiamo il gambo dalla cappella quindi tagliamo i primi a pezzettini e mettiamoli in padella con uno spicchio d’aglio e un giro d’olio.
    3. Aggiungiamo quindi le cappelle dei funghi a fettine e continuiamo a cuocere per circa 5 minuti. Sfumiamo con il vino bianco. Regoliamo di sale e infine aggiungiamo il prezzemolo tritato.
    4. Intanto cuociamo la pasta.
    5. Prepariamo anche la crema di uova mettendo i tuorli in una ciotola, sbattiamoli e aggiungiamo un po’ di pepe e il pecorino romano, quando la pasta è cotta la versiamo nella padella dei funghi, dopo aver eliminato l’aglio, quindi uniamo il composto di uova e pecorino e mescoliamo bene il tutto. Se necessita possiamo aggiungere un mestolo di acqua di cottura se vediamo che è troppo asciutta. Infine uniamo anche il guanciale e rimescoliamo ancora.
    6. Serviamo.

    Trucco da mamma:

    Con le chiare avanzate puoi preparare tantissime cose: dai dolci ai piatti salati.

    INGREDIENTI