Mezze maniche alla carbonara, la ricetta di chef Rubio

Marzo 10, 2021Francesca
carbonara

Prep time: 5 minuti

Cook time: 10 minuti

Serves: 4 persone

Chef Rubio ci regala la sua versione della carbonara. Formato di pasta scelto le mezze maniche. Scopriamo la ricetta passo dopo passo.

Abbiamo già visto gli spaghetti alla Carbonara di Alessandro Borghese e vi abbiamo svelato il segreto per non trasformare l’uovo della carbonara in una frittata: che cosa volete sapere di più su questa storica ricetta?

Quando abbiamo scoperto la bellissima iniziativa di Chef Rubio non abbiamo potuto far a meno di condividerla.

La sua ricetta delle mezze maniche alla carbonara che vi proponiamo oggi è infatti stata realizzata all’interno di un format molto particolare. Come spiegato proprio sul sito dello chef:

“Segni di Gusto‘ è la web-serie di video-ricette in Lingua dei Segni Italiana (LIS) prodotta da Chef Rubio in collaborazione con l’Istituto Statale Sordi di Roma (Issr) e accessibile a un pubblico eterogeneo, di persone sorde e non solo. Si tratta di video-tutorial dove Rubio, affiancato dalla sua Lis coach Deborah Donadio nei panni di Sous Chef, segna ed elenca ingredienti e utensili necessari per la realizzazione di ciascuna delle pietanze, dalla procedura all’impiattamento.”

Scopriamo allora insieme all’ISSR come preparare le mezze maniche alla carbonara di chef Rubio.

Seguici su Instagram
Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Chef Rubio, mezze maniche alla carbonara

  • Tempo preparazione: 5 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 15 minuti
  • Dosi per: 4 persone

Scopri come lo chef più "unto e bisunto" d'Italia interpreta un piatto intramontabile e amatissimo come la carbonara.

Ingredienti

  • 500 g mezze maniche
  • 200 g pancetta
  • 70 g pecorino
  • 4 uova
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Preparazione

  • 1)
    Ricetta con pancetta
    Foto da pinterest

    Iniziamo eliminando la cotenna e tagliando la pancetta a fettine sottili, ricavando poi dei piccoli bastoncini.

    Mettiamola in padella, rigorosamente senza olio, a cuocere a fuoco basso: dovrà tirare fuori tutto il suo grasso che andremo poi in buona parte a scolare così da far terminare la cottura alla pancetta che diventerà croccante.

  • 2)
    uova chiffon cake
    Foto da Pixabay

    In una ciotola sbattiamo intanto 3 tuorli e un uovo intero con un pizzico di sale.

    Aggiungiamo poi la pancetta, il pepe e il pecorino grattugiato.

  • 3)
    rigatoni
    Foto da Pixabay

    Infine gettiamo anche la pasta che avremo cotto in abbondante acqua poco stata (il condimento è già molto saporito).

    Aiutandoci qualora fosse necessario con un poco di acqua di cottura, amalgamiamo bene il tutto e creare la Amosa cremina.

  • 4)
    carbonara
    Foto da Pinterest

    Serviamo con una spolverata extra di pecorino e, se piace, anche un’ultima grattata di pepe.

    Buon appetito!

Trucco da mamma

Ricordate che il passaggio essenziale è quello in cui si unisce la pasta al condimento: mai farlo in padella se non si vuole ottenere il temuto “effetto frittata”.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe