CANTUCCI ALLE MANDORLE FACILI: ricetta SENZA BURRO

    CANTUCCI ALLE MANDORLE
    (Canva photo)

    Oggi vogliamo proporvi la ricetta di biscotti croccanti famosissimi: i cantucci, andremo a preparare dei cantucci alle mandorle, tipici della Toscana, in pochissime mosse e con pochi ingredienti.

    Sappiamo tutti che questi biscotti vengono immersi nel vin santo per poi essere ammorbiditi e gustati. Noi oggi vogliamo preparare questo impasto in pochissimo tempo, vediamo come fare.

    LEGGI ANCHE -> NUTELLA FATTA IN CASA: preparazione facile, veloce e golosa

    CANTUCCI ALLE MANDORLE facilissimi

    Sono un’ottima alternativa se ancora non si è pensato al dolce della domenica, infatti, dopo il pranzo domenicale, rappresentano un’alternativa al dolce perfetta da gustare tuffandoli nel vin santo.

    CANTUCCI ALLE MANDORLE
    (Canva photo)

    L’impasto è davvero facile da realizzare, tutto in forno, dopodiché saranno pronti da gustare i nostri cantucci alle mandorle, iniziamo subito!

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 15 minuti

    Tempo di cottura: 40 minuti

    Tempo totale: 55 minuti

    Ingredienti:

    • 150 g di zucchero di canna
    • 2 uova, un’arancia, ci servirà la scorza grattugiata
    • 250 g di farina 00
    • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
    • 1 pizzico di sale
    • 120 g di mandorle

    LEGGI ANCHE -> FICHI SECCHI AL CIOCCOLATO: con 2 ingredienti assapori subito il Natale

    Preparazione:

    1. Prendiamo una terrina bella capiente e uniamo all’interno le uova, lo zucchero, la buccia grattugiata dell’arancia e mescoliamo con una frusta da cucina
    2. Uniamo anche la farina e il lievito setacciati, aggiungiamo anche il pizzico di sale e impastiamo fino ad ottenere un panetto bello omogeneo privo di grumi.
    3. Ora non dobbiamo far altro che inglobare le mandorle nell’impasto, dividiamolo poi in due, formiamo due filoncini, sistemiamoli su teglia rivestita di carta forno e lasciamoli cuocere in forno, modalità ventilata, preriscaldato, 180°, per circa 20 minuti.
    4. Una volta sfornati i filoncini possiamo tagliare diagonalmente i due per ottenere i classici cantucci. Sistemate poi i cantucci di nuovo su una teglia rivestita di carta forno e lasciateli cuocere ancora per un quarto d’ora circa a 100° così da farli diventare davvero fragranti e perfetti.